Giovedi' 24 Giugno 2021

I conigli possono mangiare l'erba del cortile?

  • Pubblicato il:  02/01/2021

Il mio coniglio può mangiare l'erba che c'è nel prato o in cortile? Se incontri un coniglio selvatico, probabilmente mangerà erba. Questi piccoli animali, infatti, trascorrono diverse ore a mangiare erba selvatica, ritirandosi nei loro nascondigli quando sono sazi.


I conigli domestici possono mangiare l'erba del prato o del cortile a condizione che sia fresca e non trattata con sostanze chimiche. All'inizio, non permettere a un coniglio di mangiare troppa erba in quanto il suo stomaco deve adattarsi ad essa.

Se hai intenzione di tagliare dell'erba per darla al tuo peloso, usa le forbici. L'erba tagliata con un tosaerba subisce la fermentazione e può creare problemi allo stomaco di un coniglio.

L'erba fresca è sicura per i conigli?

È del tutto naturale per i conigli mangiare erba. I conigli selvatici si nutrono di essa. Per la maggior parte dei casi, è un comportamento completamente sicuro. Tuttavia, sono necessari diversi accorgimenti:

  • L'erba è stata trattata con prodotti chimici? Questi possono essere tossici per il tuo coniglio.

  • Altri animali domestici usano il giardino? Potrebbero aver urinato sull'erba.

  • Quali altri animali selvatici usano l'erba? Gli uccelli possono lasciare tracce di urina o feci.

  • L'erba è stata tagliata di recente con un tosaerba? Può causare la fermentazione.

  • Il tuo coniglio adora mangiare erba? All'inizio bisogna procedere gradualmente e farlo abituare per evitare problemi intestinali.

Se seguirai questi consigli, il tuo coniglio potrà godersi l'erba. Anzi, dovrebbe farlo. Soddisfa i suoi istinti naturali e lo rende più attivo.

Il modo migliore per fargli mangiare erba in sicurezza è preparare un'area con erba fresca e non trattata. Il tuo coniglio potrà quindi pascolare mentre gioca.

Puoi anche provare ad aggiungere un piccolo cesto di erba alla conigliera. Potrà mangiarlo quando vuole e fare una pausa dal fieno. Assicurati solo di cambiare l'erba regolarmente.

I conigli possono mangiare l'erba invece del fieno?

Sicuramente saprai che il fieno è una parte fondamentale della dieta del tuo coniglio. Il tuo peloso fa affidamento sul fieno per soddisfare le sue esigenze nutrizionali e rimanere in salute. Ma dato che il fieno è erba secca, posso sostituirlo con erba?

I conigli possono mangiare erba e fieno, ma l'erba non dovrebbe mai sostituire il fieno a meno che non sia strettamente necessario. Il fieno, infatti, svolge due compiti essenziali che l'umile erba non può eguagliare:

  • Il fieno è ricco di fibre. L'erba fresca contiene meno fibre e non aiuta la digestione del coniglietto nella stessa misura del fieno.

  • Il fieno è più duro dell'erba . Il tuo coniglio fa affidamento su questo per consumare i suoi denti in continua crescita. L'erba fresca non ha bisogno di essere masticata.

Questo non significa che il tuo coniglio debba mangiare erba. Se gli piace pascolare, va bene che mangi da un prato sicuro. Assicurati solo che l'80% della sua dieta sia sempre composta da fieno.

Se il tuo coniglio si rifiuta di mangiare il fieno per un motivo qualsiasi, l'erba è la migliore soluzione. Coltiva la tua erba, però. Non fidarti di quella che cresce nella strada o nei parchi pubblici. Ricorda che i conigli devono mangiare tanta erba fresca per soddisfare il loro apporto di fieno.

Vale anche la pena indagare sul motivo per cui il tuo coniglio non mangia il fieno. Provane diversi tipi. Il tuo coniglio sarà più sano se mangia tanto fieno.

Quali sono i principali pericoli?

I pesticidi. E' questo è il pericolo principale. I conigli non sono esigenti riguardo a ciò che mangiano e non possono riconoscere i pesticidi dall'odore, quindi potrebbe mangiare tossine senza rendersene conto.

Se hai un coniglio in casa, devi sempre ricordarlo. Ove possibile, evita di spruzzare prodotti chimici sul prato. Quindi, niente pesticidi o erbicidi. Se il tuo coniglio dovesse mangiare eraba con pesticidi, potrebbe mostrare i classici sintomi di avvelenamento:

  • Alterazione della temperatura corporea. (Ricordiamo che la temperatura normale per un coniglio varia tra 38.6 e 39,8°C)
  • Letargia e debolezza generale
  • Riluttanza o rifiuto totale di mangiare
  • Convulsioni e problemi ad interagire con gli esseri umani o altri animali

Se il tuo coniglio ha ingerito tossine, avrai bisogno dell'aiuto di un veterinario. I conigli non sono in grado di vomitare, e quindi non può eliminarle. Non devi mai tentare di indurre il vomito in un coniglio.

Un coniglio può mangiare erbacce e piante dal cortile?

Le piante selvatiche sono un altro rischio per i conigli. Molte delle piante e dei fiori che crescono nel tuo giardino possono essere letali. Solo perché un gatto o un cane possono mangiarli, non significa che un coniglio possa farlo.

Il tuo coniglio non può distinguere le varie piante. Spesso, vedrà solo qualcosa di verde e da mangiare. La curiosità avrà la meglio e inizierà a sgranocchiarla. La tossicità è un meccanismo di difesa per molte piante. Il fatto è che le piante non vogliono essere mangiate più di quanto non facciano i conigli. Ecco alcune piante mortali per un coniglio:
- Aconito
- Agave
- Amaryllis
- Anemone
- Antirrhinum
- Arum
- Azalea
- Belladonna
- Ranuncoli
- Caladium
- Celidonia
- Crisantemo
- Clematide
- Colombina
- Dalie
- Convolvolo
- Delphinium (aka Larkspur)
- Edera

L'erba nel tuo cortile è uno spuntino eccellente per i conigli. Ricorda, però, non sostituirà il fieno nella dieta del tuo piccolo animale. Ha ancora bisogno della fibra e della durezza fornite dal fieno.

Assicurati solo che l'erba sia fresca. Ciò significa nessun trattamento chimico e nessun taglio meccanico. Se riesci a rispettare queste linee guida, il tuo coniglio si godrà in sicurezza l'erba che hai preparato per lui.

Attenzione !! Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli