Mercoledi' 21 Novembre 2018

Come crescere un cucciolo: guida completa

  • Pubblicato il:  19/10/2017

Se avete deciso di espandere la vostra famiglia con un cucciolo, congratulazioni! La vostra vita sarà più gioiosa e piena d'amore, anche se all'inizio avrete tanti dubbi su come prendervi cura del nuovo cucciolo.

Collegamenti sponsorizzati

Noi di Mondopets abbiamo creato questa guida completa su tutto quello che bisogna sapere per crescere un cucciolo. Siete pronti a prendervi cura del vostro cucciolo? Dedicate qualche minuto del vostro tempo, ed imparerete tutto il necessario per crescere il vostro cane sano e felice.

Come scegliere il cucciolo più adatto?

Se volete acquistare o adottare un cucciolo ricordate che non tutti i cani sono uguali, poiché ogni razza ha delle caratteristiche specifiche per adattarsi ad un determinato ambiente.

Se abitate in ​​un piccolo appartamento è meglio adottare un cucciolo di razza piccola, poiché un cane troppo grande, quando cresce, potrebbe sentirsi a disagio per mancanza di spazio. Ricordate che i cuccioli crescono molto velocemente.

Anche la temperatura di dove abitate è molto importante. Se si vive al sud, dove c'è un clima caldo, non è consigliabile adottare un cane adatto a climi freddi, come un Alaskan Malamute o un Siberian Husky.

Se vivete in ​​un ambiente familiare, vi consigliamo di scegliere un cucciolo tranquillo, soprattutto se ci sono bambini. Evitate di adottare un cane molto attivo, nervoso o pericoloso.

Non è la stessa cosa adottare un cucciolo di Yorkshire o un Danese (un cane molto grande). Valutate bene questi nostri consigli e non avrete problemi in futuro.

Preparare casa per l'arrivo del cucciolo

Prendersi cura di un cucciolo significa anche adottare alcune precauzioni in casa, per evitare che si faccia male o che scappi.

cucciolo cane
È la stessa cosa di quando ci sono bambini piccoli, il cucciolo cercherà di giocare e mordere tutto, quindi dovrete prepararvi e rendere la casa un posto sicuro e confortevole.

E' importante non lasciare cavi o elettrodomestici facilmente accessibili al cucciolo... i cuccioli sono innocenti e molto curiosi, e potrebbero masticare un cavo elettrico per gioco...quindi state molto attenti!

La stessa cosa per quanto riguarda i prodotti chimici che normalmente si usano per pulire la casa. O se si vive in una casa di campagna e avete messo delle trappole per topi, dobbiamo toglierle per evitare che il cucciolo mangi il veleno.

Sappiate anche che i cuccioli all'inizio faranno pipì e cacca ovunque. Quindi, fino a quando non impareranno a farla fuori casa, sarebbe opportuno togliere tutti i tappeti di valore.

Dove mettere il cucciolo in casa?

I cuccioli sono molto inclini alle malattie, ai parassiti e ai cambiamenti climatici. È per questo che devono vivere con noi in casa almeno fino a quando non diventano adulti. Un cucciolo lasciato in balcone o in giardino potrebbe ammalarsi e morire.

Bisogna preparare un letto per il nuovo arrivato, magari in salone o in cucina.

Il letto del cucciolo deve essere confortevole e accogliente, evitate di mettere un asciugamano o un vecchio cuscino sul pavimento perché il cane non si sentirà a proprio agio. Cercate di scegliere un bel letto soffice!

È necessario comprare due ciotole di acciaio o di alluminio, una per mettere l'acqua e l'altra per i pasti. La ciotola d'acqua deve contenere sempre acqua pulita e fresca.

I giocattoli per il cucciolo

Insieme a tutti i preparativi bisogna includere anche la scelta dei giocattoli adatti a lui. I cuccioli hanno i denti da latte ben affilati che utilizzeranno per rosicchiare di tutto.

È un modo per allenare la mascella, per passare del tempo e per alleviare il disagio dei denti da latte durante il periodo di dentizione definitivo.

Bisogna scegliere dei giocattoli che possano essere utili durante la dentizione, tenendo presente che non devono essere tossici. Molti giocattoli sono di plastica di scarsa qualità, e possono rompersi e intossicare il cane.

Alimentazione del cucciolo

L'alimentazione è uno dei più importanti aspetti della crescita di un cucciolo. Tutti vogliono nutrire il proprio cane con il miglior cibo possibile, ma non sempre il miglior cibo per il cucciolo è quello più costoso.

Evitate di nutrire il vostro cucciolo con un mangime commerciale di scarsa qualità!!

La salute di un cucciolo è strettamente correlata alla qualità del cibo che mangia. Se non seguite questo semplice consiglio, prima o poi si ammalerà e dovrete sborsare molti più soldi in spese veterinarie.

NUTRRE UN CUCCIOLO FINO A 3 MESI
I cuccioli fino a tre mesi dovrebbero essere nutriti con il latte materno. È questo il modo più sano e salutare di mangiare.

Ma non tutti i cuccioli hanno questa fortuna, e l'alimentazione di un cucciolo appena nato orfano dovrebbe basarsi solo su un latte speciale per cani, che può essere acquistato presso le cliniche veterinarie e nei migliori negozi per animali.

I cani non devono bere latte di vacca (latte vaccino) perché contiene lattosio e può causare malattie e diarrea.

I cuccioli di solito iniziano lo svezzamento a circa tre mesi, quando è possibile aggiungere un po' di cibo adatto per cani di questa età, sempre umido e mescolato tipo purè, per renderlo più facile da digerire.

NUTRIRE UN CUCCIOLO DI 3 MESI O PIU'
I cuccioli di età superiore a tre mesi possono essere nutriti con alimenti commerciali per cani di alta qualità. Bisogna però sempre scegliere un mangime adattato al vostro cucciolo.

Se il cucciolo appartiene ad una piccola razza, dovrete scegliere un cibo per cuccioli di piccole razze, se invece appartiene ad una razza grande, uno per cuccioli di grandi razze.

Non date mai al cucciolo crocchette per razze di grandezze diverse dalla sua, perché potrebbe soffocare e morire.

La scelta del marchio alimentare è molto personale, anche se consigliamo sempre di comprare prodotti di alta qualità (Leggi questo articolo: Migliori crocchette per cani.

cure cuccioli cane
QUANTO MANGIA UN CUCCIOLO?
L'importo calorico giornaliero di un cucciolo varia molto a seconda della marca del cibo commerciale che avete scelto. Alcune marche consigliano circa 300 gr giorno mentre altre intorno ai 500 gr.

Bisogna sempre leggere le istruzioni riportate sulla confezione e seguirle in base al peso del cane. Una volta che sapete quanti grammi di cibo al giorno può mangiare il cucciolo, suddivideteli in 3-4 mini porzioni da distribuire durante il giorno.

  • Cuccioli sotto i 6 mesi: 4 pasti giornalieri suddivisi in prima colazione, pranzo, spuntino e cena.
  • Cuccioli di 6 mesi: 3 pasti giornalieri suddivisi in colazione, pranzo e cena.

Non dimenticate di lasciare sempre a disposizione acqua fresca e pulita, durante i pasti e anche durante il resto della giornata. I cuccioli devono essere in grado di bere acqua ogni volta che lo desiderano, senza restrizioni.

BISCOTTI E PREMI PER IL CUCCIOLO
I premi sono piccole caramelle e biscotti per cani, che vanno dati quando il cucciolo esegue i nostri comandi. È il miglior modo per addestrarli, attraverso premi e il rinforzo positivo.

Questa tecnica è molto utilizzata per insegnare al cucciolo qualsiasi trucco, ed è la tecnica più utilizzata nella formazione del cane in tutto il mondo, perché dà i migliori risultati.

Collegamenti sponsorizzati

Pulizia e igiene del cucciolo

Così come ci occupiamo della nostra pulizia personale, prendersi cura di un cucciolo richiede anche una certa dedizione alla sua igiene personale. Per questo bisogna seguire una serie di linee guida molto semplici che vi aiuteranno a mantenerlo pulito e sano.

Cercate una spazzola adatta per la dimensione e il tipo di pelo del cucciolo, quindi potete spazzolarlo 2 o 3 volte a settimana in modo da eliminare i peli morti e la sporcizia.

FARE IL BAGNO AL CUCCIOLO
Fare il bagno ad un cucciolo è un compito molto più delicato di quanto sembri. Un cucciolo deve fare il bagno almeno una volta al mese per mantenersi pulito e senza cattivi odori. Sempre con molta attenzione, poiché i cuccioli sono molto sensibili.

Per fare il bagno ad un cucciolo dobbiamo preparare acqua tiepida, un sapone specifico per cani e diversi asciugamani. E' possibile usare un asciugacapelli, basta che l'aria non sia troppo calda.

Ci sono due aspetti fondamentali quando si bagna un cucciolo. Il primo è di impedire al sapone di entrare nelle orecchie e negli occhi. Il secondo è quello di asciugare bene il cucciolo in modo da evitare anche un semplice raffreddore, che a questa età può essere potenzialmente grave.

TAGLIARE LE UNGHIE DEL CANE
Un altro aspetto da considerare nella cura del nostro cucciolo è sapere come e quando tagliare le unghie correttamente, perché a differenza degli esseri umani, i cani hanno molti nervi e vene sotto le unghie.

CURA DEI DENTI DEL CANE
Anche se i denti da latte nei cuccioli non richiedono cure particolari, dopo cinque o sei mesi di vita, cioè quando nascono i denti permanenti, è importante mantenerli puliti.

E' possibile tenere puliti i denti del cane in due modi: con una spazzolatura quotidiana con prodotti specifici che si possono comprare nelle cliniche veterinarie o con l'uso di ossa idonei per la pulizia dentale dei cani, rimuovendo l'eccesso di tartaro.

La salute del cucciolo

La salute di un cucciolo dipende da molti fattori, soprattutto da come vengono alimentati e messi in sicurezza. Ovviamente i cuccioli ben tenuti avranno meno probabilità di ammalarsi.

I vaccini sono importantissimi per i cuccioli, perché aiutano a proteggerli contro le malattie più comuni e pericolose. Parlate con il vostro veterinario su quale programma di vaccinazione far seguire al vostro cucciolo.

La prevenzione dei parassiti aiuterà il cucciolo a mantenersi in forma e in buona salute, indossando collari o con l'uso di pipette repellenti per pulci, zecche e altri parassiti esterni.

Un altro dei problemi più gravi dei cuccioli sono i vermi intestinali. E' fondamentale che il veterinario ci indichi come fare per prevenire e curare questi fastidiosi parassiti interni.

Il microchip è un piccolo dispositivo che contiene informazioni sul proprietario del cane e sul cane stesso. Grazie al microchip, obbligatorio in italia, sarà possibile rintracciare il proprietario in pochi secondi.

In genere questo piccolo dispositivo viene impiantato sul cucciolo entro tre mesi di vita, non fa male e non ha controindicazioni.

Se non avete intenzione di far accoppiare il vostro cane, un atto responsabile è quello di castrare o sterilizzare il cucciolo entro un anno.

Quando è possibile far uscire il cucciolo?

Dopo che il cucciolo ha fatto tutti i vaccini obbligatori, cioè dopo tre mesi di vita, possiamo iniziare a portarlo fuori per una passeggiata, in modo da fargli conoscere il mondo che lo circonda.

cane cuccioli
È molto importante che il cucciolo sia bene socializzato, e che interagisca e giochi con altri cani, animali e altre persone.

Fare delle rilassanti passeggiate con il proprio cucciolo è fondamentale per il suo sviluppo intellettuale e fisico, ma non bisogna mai costringerlo.

Sono i cuccioli a decidere quanto tempo giocare o camminare, perché la loro resistenza non è la stessa di quella di un cane adulto e potrebbero stancarsi facilmente.

GUINZAGLIO E COLLARI PER CUCCIOLI
La scelta del collare, del guinzaglio o di una pettorina è essenziale per il cucciolo. Se li scegliamo troppo grandi o piccoli è possibile causare delle ferite.

Tutti i cuccioli inizialmente non amano indossare i collari, quindi bisognerà abituarli a poco a poco.

Ricordate che i cuccioli crescono molto velocemente, perciò bisogna adattare le dimensioni del collare settimanalmente, per evitare che stringa troppo il collo.

LA FORMAZIONE DEL CUCCIOLO
Tra i tre e i quattro mesi di vita bisogna iniziare a educare il cucciolo, a poco a poco e con tanta pazienza, poiché ancora vogliono solo giocare, mangiare e dormire.

Il modo migliore per educare un cucciolo è di iniziare con cose semplici, dando loro un premio quando agiscono correttamente ai nostri ordini. E' quello che viene chiamato rinforzo positivo. Se si rifiutano o sbagliano non bisogna mai rimproverarli, ma solo ignorarli e non dare alcun premio.

Iniziate ad insegnare semplici trucchi, come dare zampa, sedersi, sdraiarsi, ecc... ma ricordatevi, con molta pazienza e senza mai costringerli.

Prendersi cura del cucciolo di notte

I cuccioli possono dormire per molte ore durante il giorno, anche se in brevi intervalli. Per darvi un'idea un cucciolo è in grado di dormire più di 12 ore durante il giorno, il che significa che non dormirà per tutta la notte.

I cuccioli possono piangere di notte, svegliandoci e disturbando il nostro sonno. Ecco però alcuni suggerimenti per impedire al cucciolo di piangere durante la notte:

  • Mettete il ​​suo lettino accanto al vostro, in modo che possa avvertire la vostra presenza.

  • Mettete sotto al cuscino una borsa di acqua calda, in modo da simulare il calore della madre.

  • Posizionate un piccolo orologio vicino al suo letto, perché il "tick-tac" gli farà pensare che si tratti del battito cardiaco della madre.

  • Cercate di lasciare accesa una piccola fonte di luce, in modo che se il cucciolo si sveglia nel bel mezzo della notte non avverta la paura del buio..

Di cosa ha bisogno un cucciolo?

Nonostante tutte le linee guida sopra indicate, ricordate che la cosa fondamentale è quella far sentire il piccolo peloso amato.

Date al vostro cucciolo tante carezze e coccole, giocare con lui, passeggiate e divertitevi. Fatelo sentire parte della famiglia e soprattutto non punitelo fisicamente.

I cani sono animali estremamente intelligenti, possono ricordare eventi accaduti durante la loro infanzia anche quando avranno più di dieci anni. Se vi prenderete cura di lui e lo rispetterete, lui si prenderà sempre cura di voi, rispettandovi e amandovi incondizionatamente.

Collegamenti sponsorizzati

Le informazioni riportate potrebbero non essere accurate ma hanno hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento
cerca un veterinario

Articoli correlati

Foto Psicologia canina: capire il Cane

Psicologia canina: capire il Cane

Per avere una convivenza felice con il cane è importante conoscere la psicologia del cane, in modo da formarlo, capirlo e farsi rispettare. Ecco alcuni suggerimenti che vi aiuteranno a capire il comp.


Foto Migliore cibo per un cucciolo: alcuni consigli

Migliore cibo per un cucciolo: alcuni consigli

Se avete un cucciolo già svezzato è il momento di iniziare una corretta alimentazione per il vostro nuovo arrivato, che contenga tutti i nutrienti necessari per farlo crescere sano e forte. Ci sono .


Foto 6 Malattie del cucciolo: sintomi e trattamento

6 Malattie del cucciolo: sintomi e trattamento

In questo articolo parleremo delle 6 malattie più comuni a cui può andare incontro un cucciolo nel suo primo anno di vita. La cosa migliore che possiate fare è nutrirlo con una dieta sana e bilanci.


Foto Alimentazione del cucciolo: guida completa

Alimentazione del cucciolo: guida completa

In questo articolo spiegheremo come alimentare un cucciolo dalla nascita fino a quando ha raggiunto un anno di vita, o quando può considerarsi un cane adulto. Nutrire il cucciolo è fondamentale per .


13 migliori integratori naturali per Cani

13 migliori integratori naturali per Cani

In questo articolo parleremo dei 13 migliori integratori per completare l'alimentazione e migliorare lo stato di salute e il benessere del vostro cane. Alcuni di questi prodotti vitaminici per cani li.


Le 10 razze di Cani più pericolose

Le 10 razze di Cani più pericolose

In questo articolo vi parleremo dei 10 cani più pericolosi al mondo. Ci sono molti fattori che giocano un ruolo fondamentale in questa classifica di cani più aggressivi, pertanto, non sarebbe.


Quale frutta può mangiare il Cane? 14 frutti per Cani

Quale frutta può mangiare il Cane? 14 frutti per Cani

Quali frutti possono mangiare i cani? Se mentre state mangiando un'arancia, un ananas o un altro frutto ne potete dare un pò al vostro cane? I cani possono mangiare frutta?.


5 cibi anti-cancro per il Cane

5 cibi anti-cancro per il Cane

Esistono alimenti che possiamo dare al cane per prevenire o combattere il cancro? Anche se non esiste una formula magica, ecco alcuni cibi che possono essere utili nella prevenzione dei tumori canini .


Dieta BARF per Cani: i pro e i contro

Dieta BARF per Cani: i pro e i contro

Avete mai sentito parlare di dieta BARF per cani? Perchè è consigliabile nutrire il proprio cane con le diete BARF? Le diete BARF per cani oggi giorno sono molto di moda, ma sono state utilizzate da.


Posizioni e abitudini del Cane mentre dorme

Posizioni e abitudini del Cane mentre dorme

Le posizioni in cui dormono i cani, il modo in cui si muovono e la quantità di tempo che passano a fare un sonnellino possono essere utili per capire il loro stato di salute e possono dare degli indi.


-->