Martedi' 22 Ottobre 2019

9 malattie trasmesse dai Gatti

Sicuramente, se state leggendo questo articolo è perché amate i gatti. La loro curiosa personalità, i loro faccini adorabili,i loro atteggiamenti buffi... sono animali davvero affascinanti! Ma conoscete le malattie trasmesse dai gatti? In questo articolo parleremo delle 9 patologie più frequenti che possono trasmetterci i nostri amici felini.


La trasmissione di malattie dagli animali all'uomo è chiamata zoonosi. È importante essere attenti e monitorare qualsiasi anomalia si riscontra nella salute e nel comportamento dei nostri animali. Anche i gatti che stanno a casa, possono ammalarsi. Lo sapevate che tre gatti su dieci hanno parassiti?

Adesso parliamo delle 9 malattie più comuni che infettano i gatti e che potrebbero trasmettersi alle famiglie umane. Se avete un gatto e volete prendervi cura della tua salute e della vostra famiglia, fate attenzione!

Parassiti

Come sapete, i parassiti sono piccoli insetti che per sopravvivere vivono nel corpo di molti animali. I parassiti più comuni nei gatti sono vermi intestinali, amebe, tenie, ossiuri e giardia.

Cos'è la giardia? La giardia è un parassita che causa una malattia chiamata giardiasi. Provoca diarrea, vomito... e, se non trattata, può distruggere la flora intestinale. Può infettare molti animali, come il cane, il gatto e l'essere umano.

Un parassita molto pericoloso che colpisce i gatti è l'echinococco, un tipo di verme; quando colpisce gli esseri umani, provoca ciò che di solito si chiama una cisti idatidea e tendono ad attaccare organi come i polmoni o il fegato. Viene trasmesso quando i gatti mangiano i visceri infetti.

malattie trasmesse dal gatto

Malattia di Lyme

Questa malattia è trasmessa dalle zecche e sì, i gatti possono la possono trasmettere all'uomo. I sintomi della malattia di Lyme sono febbre alta, mal di testa, dolori muscolari e articolari e vomito.

Nonostante si tratti di una malattia seria e pericolosa, la malattia di Lyme si può prevenire grazie all'azione di antiparassitari contro le zecche. Inoltre, un gatto vaccinato difficilmente avrà la malattia di Lyme o, se viene infettato, recupererà prima. Pertanto, è molto importante seguire il programma di vaccinazione raccomandato dal veterinario.

Campylobatteriosi

Si tratta di una malattia trasmessa dal campylobacter, un batterio Gram negativo. La trasmissione gatto-uomo può avvenire tramite il contatto con le feci del felino. Il contagio si verifica anche quando si consumano cibi o liquidi contaminati.

Produce febbre, enterite acuta e dolore addominale. In alcuni casi sarà necessaria solo una reidratazione dei liquidi persi, ma se i sintomi sono gravi, sono necessari antibiotici.

Rabbia

Probabilmente è la malattia che più viene associata agli animali. La rabbia è causata da un virus chiamato Rhabdovirus ed è mortale nella maggior parte dei casi.

È una delle malattie trasmesse dai gatti e dai cani quando mordono o graffiano un essere umano. Il virus entra nel corpo attraverso la ferita aperta.

I sintomi della rabbia nell'uomo sono:

  • Episodi di eccessiva euforia e rabbia
  • Iperattività
  • Eccitazione
  • Idrofobia e aerofobia
  • Paralisi muscolare progressiva
  • Arresto cardiorespiratorio che provoca la morte

La rabbia è una delle malattie più frequenti tra i gatti non vaccinati, ma la stragrande maggioranza degli animali domestici è protetta dal vaccino. Vi consigliamo di vaccinare sempre i vostri animali. Nel caso in cui un animale estraneo o randagio vi graffia o vi morda, andate subito al pronto soccorso.

Scabbia

La scabbia è un'altra malattia che i gatti trasmettono alle persone. È causata da un acaro chiamato Sarcopto scabei e si manifesta attraverso piccole lesioni nella pelle e intenso prurito.

Il modo migliore per evitare di dover curare una malattia come la scabbia sul vostro gatto e su di voi, è applicare correttamente i metodi di prevenzione. igiene, pipette, antiparassitari etc...

tigna gatto uomo

Tricofitosi

I gatti infettati da tigna sono stati contagiati da funghi che sono rilevabili solo al microscopio. Si diffonde per contatto diretto o aereo, quando gli spazi sono condivisi con un altro animale malato.

Il contagio della tigna nell'uomo è molto facile, e i bambini sono particolarmente vulnerabili. È necessario trattare il gatto affetto da tigna ed evitare il contatto con esso fino a quando non è completamente guarito.

"Cat Scratch" o malattia del morso del Gatto

Questa malattia è abbastanza comune e i gatti possono infettare le persone molto facilmente. È una conseguenza delle pulci e delle zecche e, come potete immaginare, viene trasmessa attraverso i graffi. I suoi sintomi sono:

  • Vesciche
  • Fatica
  • Febbre
  • Infiammazione dei linfonodi vicino al graffio
  • Malessere generale
  • Mal di gola
  • Eccessiva perdita di peso
  • Mancanza di appetito
trasmissione toxo gatto uomo

Toxoplasmosi

È un'altra delle malattie che i gatti trasmettono più frequentemente. È causata da un protozoo, il Toxoplasma gondii, e colpisce soprattutto le persone con basse difese immunitarie o che sono più deboli a livello immunitario, come i bambini, gli anziani, donne in stato di gravidanza.

La malattia si trasmette attraverso il contatto diretto con le feci degli animali infetti, o attraverso il consumo di carne poco cotta, ad esempio carne di maiale.

I sintomi della toxoplasmosi sono febbre, ghiandole gonfie e mal di testa.

Ci sono studi che stimano che una persona su tre abbia sofferto di toxoplasmosi o che almeno sia portatrice, e si ritiene che possa essere correlata alla schizofrenia e ad altri disturbi comportamentali.

Toxocariasi

È una malattia causata dal verme parassita Toxocara, che vive nell'intestino del gatto. Le uova di questi vermi vengono eliminate attraverso le feci dell'animale, e di solito contaminano i luoghi in cui i bambini piccoli siedono.

Quando un bambino ingerisce il parassiti, le uova si schiudono nell'intestino e le larve iniziano a diffondersi ad altri organi causando un'infezione chiamata larva migrans viscerale.

I sintomi includono febbre, tosse o respiro sibilante, ingrossamento del fegato, eruzioni cutanee e linfonodi ingrossati. I sintomi possono scomparire senza alcun trattamento o il medico può prescrivere farmaci per uccidere le larve.

Se le larve dell'intestino si fanno strada attraverso il flusso sanguigno e vanno verso l'occhio, questa malattia si chiama toxocariasis oculare.

Consigli per prevenire le malattie trasmesse dai gatti

Se avete un gatto, non dovete aver paura di lui ora che avete letto questo articolo! Ecco alcuni suggerimenti per evitare problemi:

  • Vaccinate sempre il gatto, anche se non esce di casa

  • Andate dal veterinario almeno 2 volte l'anno per monitorare lo stato di salute del vostro micio

  • Monitorate i suoi comportamenti. Se rilevate qualcosa di strano, andate sempre dal veterinario

  • Prestate molta attenzione all'igiene del vostro gatto e pulite spesso la sua lettiera, soprattutto se avete bambini

  • Consultate il veterinario per qualsiasi domanda o dubbio

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->