Giovedi' 27 Giugno 2019

5 problemi di salute per i Gatti d'appartamento

La maggior parte dei proprietari pensa che tenere i gatti in casa è importante per la loro salute. Tuttavia, ci sono pro e contro. Costringere un gatto a rimanere chiuso in appartamento può portare a una serie di rischi.

Vediamo quali sono i problemi più comuni dei gatti d'appartamento e cosa si può fare per prevenirli e gestirli.


Obesità e diabete

I gatti che vivono in casa tendono ad diventare meno attivi rispetto a quelli che vagano all'esterno. Questo, combinato con un apporto di cibo malsano, si trasforma in uno scenario perfetto che può far diventare i gatti in sovrappeso, e di conseguenza hanno un rischio maggiore rispetto alla media di sviluppare il diabete.

Per fortuna, i proprietari possono controllare quello che mangiano i loro gatti di casa e quanto esercizio fisico fanno durante il giorno.

pericoli per gatti
Per controllare la quantità calorie assunte dal gatto, non date il cibo tutto in una volta ma dividetelo in due o tre pasti al giorno misurati. Piuttosto che dare dei dolcetti nella ciotola, nascondeteli in vari angoli della casa in modo che il gatto debba cercarli. Incoraggiate il vostro gatto a muoversi più volte al giorno, magari usando una canna da pesca con dei giocattoli appesi o un puntatore laser.

Andate dal veterinario se notate che il vostro gatto ha qualche sintomo del diabete, come aumento della sete e della minzione, o hai bisogno di aiuto per perdere peso.

Malattie del tratto urinario

La malattia del tratto urinario nei gatti (FLUTD) viene in genere diagnostica nei gatti di mezza età che vivono in casa. I motivi esatti non sono ancora chiari, ma sembra che il sovrappeso, fare poco esercizio fisico, usare una lettiera, mangiare cibo secco e lo stress emotivo possano avere un ruolo chiave.

I sintomi di questa malattia sono:

Il trattamento della FLUTD di solito si viene eseguito risolvendo eventuali problemi di salute sottostanti, mantenendo l'urina diluita, alimentando il gatto con cibo in scatola (se possibile), monitorando il peso, riducendo lo stress, comprando un'altra lettiera e mantenendo l'animale meticolosamente pulito.

gatti di casa pericoli

Stress

I gatti che vivono all'esterno o che hanno la possibilità di uscire per qualche ora trascorrono gran parte del loro tempo a cacciare, arrampicandosi, graffiando, marcando il territorio e osservando il mondo che li circonda. Senza l'accesso a queste attività, i gatti d'appartamento possono annoiarsi e stressarsi.

Per assicurarvi che i bisogni comportamentali del vostro gatto vengano soddisfatti anche in casa, comprate diversi tiragraffi, lettiere e mensole sopraelevate in cui si possa nascondere.

Giocate con il vostro gatto usando i suoi giocattoli preferiti che simulano la caccia.

Ansia da separazione

I gatti hanno la reputazione di essere ottimi animali domestici per le persone che sono sempre impegnate, ma i gatti che sono molto attaccati ai loro proprietari e possono soffrire di ansia da separazione quando vengono lasciati soli.

I gatti con ansia da separazione sono tipicamente "bisognosi" dei loro amici umani quando sono in casa, e quando se ne vanno possono fare rumore, urinare fuori dalla lettiera, vomitare e graffiare mobili e oggetti in casa.

Se pensate che il vostro gatto soffra di ansia da separazione, parlatene con il veterinario. Esistono integratori alimentari, prodotti a base di feromoni e farmaci per alleviare l'ansia del gatto (solo un veterinario può consigliarvi il trattamento adeguato) e alcuni metodi per insegnare al gatto ad accettare qualche ora di solitudine.

Pericoli in casa

Nessuna casa può mai essere priva di rischi al 100%, ma alcuni accorgimenti possono essere utili per evitare alcuni dei pericoli interni più comuni per i gatti.

Non arredate la casa con piante da appartamento, come i gigli, che sono noti per essere tossici per i gatti. Acquistate solo prodotti per la pulizia adatti e non aggressivi. Evitate l'uso di pesticidi nelle zone in cui soggiorna l'animale. Conservare i prodotti pericolosi in un armadietto chiuso a chiave.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->