Lunedi' 15 Luglio 2019

I cani hanno bisogno di una protezione solare?

Sia che stiamo andando in spiaggia, a fare una corsa, o semplicemente uscendo per una passeggiata, sappiamo che durante i mesi estivi indossare la protezione solare è importante per la nostra salute. Ma queste raccomandazioni valgono anche per i nostri cani? Possiamo mettere la creme solare al cane?


Oltre a creare una zona d'ombra adeguata e ad idratare il cane durante i mesi estivi, la protezione solare diventa un importante mezzo per mantenere in salute il vostro "peloso".

I cani possono bruciarsi al sole?

Proprio come noi, anche i nostri cani possono ustionarsi per un'eccessiva esposizione al sole.La maggior parte di loro hanno i peli che li proteggono dai danni del sole, ma esistono alcune razze, per esempio il cane messicano, che non hanno peli e sono molto sensibili ai raggi solari e al cancro della pelle.

Inoltre, la maggior parte dei cani presentano alcune zone con poca peluria, come le orecchie, il naso, le labbra, le palpebre e la pancia, quindi molto suscettibili ai danni del sole.

Un cane ustionato dal sole può sviluppare problemi dermatologici più o meno gravi, tra cui pelle arrossata e infiammata che può irritarsi ed essere dolorosa. Le scottature solari sui cani possono anche portare a caduta di pelo e a pelle squamosa.

I cani chiari a pelo corto, come il Bull Terrier, Pit Bulls, Dalmata, Bulldog francesi, Levrieri e Boxer sono più suscettibili alle scottature solari rispetto alle razze con la pelle più scura e con un tipo di pelo più spesso.

Posso mettere la crema solare al cane?

Sì, potete mettere la crema solare al cane, specialmente se ha la pelle chiara o il pelo bianco. Come abbiamo detto, la pelle del cane è soggetta a dermatiti e cancro della pelle proprio come la nostra, quindi hanno bisogno della stessa protezione.

I tipi di cancro più comuni della pelle nei cani associati all'esposizione diretta al sole sono il carcinoma a cellule squamose, i melanomi maligni, gli emangiomi o gli emangiosarcomi.

Se un cane viene lasciato fuori durante le ore di massima esposizione solare (dalle 10:00 alle 16:00), è importante applicare la protezione solare nelle aree del corpo più sensibili: il naso, intorno alle labbra, le punte delle orecchie, l' inguine e il ventre.

Se il cane viene bagnato o va a nuotare, la protezione solare deve essere nuovamente riapplicata.

cane al mare

Qual è la migliore protezione solare per cani?

La protezione solare più sicura e più efficace da mettere sui cani è quella appositamente progettata per l'uso canino. Questi filtri solari sono formulati esclusivamente pensando ai cani e non presentano rischi per la loro salute.

E' molto importante leggere le etichette sulla crema solare prima di applicarla al'animale, poiché i cani tendono a leccarsi la pelle e ingerire accidentalmente la crema. Scegliere un prodotto non profumato che non contenga ossido di zinco (ossido di zinco può causare anemia emolitica).

Evitare anche creme solari che contengono acido para-aminobenzoico, in quanto potenzialmente tossico se ingerito.

Ovviamente, non utilizzare nessun tipo di crema solare sul cane senza l'approvazione del veterinario e non applicare mai lozioni o oli abbronzanti agli animali.

Come mettere la protezione solare ai cani?

Quando si applica la protezione solare sul viso del cane è importante fare attenzione a non farla entrare negli occhi. Sopratutto le prime volte, inoltre, è consigliabile spalmare la crema solare solo su una piccola zona per vedere se causa una reazione allergica.

Dopo aver applicato la crema, lasciate che agisca per diversi minuti e monitorate il cane per essere sicuri che non la lecchi.

Altre precauzioni per proteggerei il cane dal sole

Se un cane ama sdraiarsi al sole durante le ore di punta, si dovrebbero utilizzare altri accessori come tute e cappelli con protezione ultravioletta, oltre alla protezione solare per prevenire le scottature. Anche gli occhiali per cani possono essere usati per proteggere gli occhi dei nostri animali.

Oltre alle potenziali scottature, i cani durante l'estate possono andare incontro al colpo di calore. Assicurarti che il vostro cucciolo abbia sempre accesso all'acqua e ad una zona d'ombra e, se possibile, fatelo entrare nelle giornate più calde.

Un proprietario responsabile deve essere consapevole dei rischi associati a un'eccessiva esposizione al sole.

Il solo utilizzo di una protezione solare non basta a mettere in sicurezza il cane in estate. Tenere il cane in casa dalle 10 alle 16 è il modo migliore per proteggerlo dai raggi nocivi del sole.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->