Domenica 28 Maggio 2017

Il cane ha il glaucoma: sintomi e cure

  • Pubblicato il:  01/04/2016
Foto Il cane ha il glaucoma: sintomi e cure

Il glaucoma è una malattia causata dall'alta pressione nell'occhio del cane. All'interno di un occhio normale vi è la produzione e il drenaggio costante di un fluido acquoso chiamato umore acqueo.

Collegamenti sponsorizzati

Quando c'è un problema con il drenaggio di questo fluido, la pressione all'interno dell'occhio può aumentare provocando danni al nervo ottico, che, a sua volta, provoca la perdita della vista.

Le cause del glaucoma possono essere primarie o secondarie.

GLAUCOMA PRIMARIO
Nel glaucoma primario il problema può essere strutturale o che coinvolge la funzione nella zona di drenaggio dell'occhio. Questa forma di glaucoma è spesso ereditaria ed è molto comune nel cane. L'età di esordio può variare tra diverse razze di cani .


GLAUCOMA SECONDARIO
Il glaucoma secondario si sviluppa come il sintomo collaterale di un altro disturbo all'interno dell'occhio. Molte malattie oculari possono interrompere il flusso normale di umore acqueo all'interno dell'occhio o interromperne il drenaggio.


Cause di glaucoma nei Cani

La causa esatta del glaucoma primario è sconosciuta.
La malattia tende a verificarsi spontaneamente, spesso senza alcun preavviso. Anche se l'area di drenaggio dell'occhio è anomala fin dalla nascita, non si capisce il motivo per cui glaucoma acuto appare in un momento particolare.

Anche il glaucoma secondario è una forma importante di glaucoma nel cane e ha numerose cause, tra cui:

INFIAMMAZIONE
Una grave infiammazione nell'occhio produce proteine ​​e detriti che circolano nell'umore acqueo. Questo materiale può otturare l'area di drenaggio e bloccare la fuoriuscita di questo fluido.
L'infiammazione cronica dell'iride è una causa comune di glaucoma nel cane.

LUSSAZIONE DEL CRISTALLINO - Se il cristallino si è dislocato (lussato) e si posiziona nella camera anteriore dell'occhio, può bloccare il flusso e il drenaggio dell'umore acqueo. La lussazione primaria del cristallino è una malattia ereditaria in alcune razze di cani, tra cui le i terrier, border collie, e Heeler blu.
La lussazione può verificarsi anche per causa secondaria ad altri cambiamenti negli occhi, come ad esempio la formazione della cataratta e una crescita tumorale.

TUMORI
I tumori all'interno dell'occhio possono invadere l'area di drenaggio e impedire che il corretto drenaggio del fluido.

TRAUMA
Se l'occhio in qualche modo si infortuna, può riempirsi di sangue bloccando il corretto drenaggio.

Sintomi del granuloma nel Cane

- Occhi rossi
- Dolore
- Lacerazione
- Pupilla dilatata che non reagisce alla luce
- Occhio opacizzato (blu biancastro)
- Espansione dell'occhio (noto come buftalmo)

La perdita della vista a causa del glaucoma generalmente colpisce inizialmente solo un occhio. A seconda della causa, però, anche l'altro occhio può essere a rischio di sviluppare un glaucoma in futuro.

Diagnosi

I test diagnostici necessari per riconoscere il glaucoma ed escludere altre malattie possono includere:

- Una storia medica completa e un esame fisico generale dell'animale, con esami del sangue e altri test generali.

- Un esame completo dell'occhio per confermare la presenza del glaucoma e per determinare se è primario o secondario. L'occhio deve essere anche valutato per la gravità del danno sul nervo ottico e della retina.

- Misurazioni frequenti della pressione all'interno dell'occhio (chiamato tonometria)

- Gonioscopia per valutare il corretto drenaggio con strumentazione specialistica

- Ecografia dell'occhio se è troppo torbido da essere esaminato in modo approfondito, e può aiutare a identificare eventuali tumori e danni al nervo ottico.

Trattamento del Cane con glaucoma

Gli obiettivi primari del trattamento del glaucoma consistono nel correggere eventuali cause sottostanti, per diminuire la pressione all'interno dell'occhio, e per salvare la vista, se possibile.

Il trattamento del glaucoma nel cane può essere medico o chirurgico.

TERAPIA MEDICA
La terapia medica mira a far diminuire la produzione di liquido all'interno dell'occhio, per migliorare il flusso di fluido verso l'esterno e per controllare qualsiasi infiammazione all'interno dell'occhio. Farmaci topici (gocce poste direttamente sull'occhio) e farmaci sistemici (pillole o iniezioni) sono disponibili per il trattamento del glaucoma.

TERAPIA CHIRURGICA
La terapia chirurgica è usata soprattutto nel trattamento del glaucoma primario nel cane. Tale terapia consiste nell'eliminare l'area all'interno dell'occhio che produce umore acqueo.
Può essere fatto sia tramite crioterapia (congelamento) o con la terapia laser.
Un'altra opzione consiste nel bypassare la zona di scarico inserendo tubi con una valvola nell'occhio. Tutte queste procedure vengono eseguite in cani che non hanno ancora subito danni alla vista.

La terapia chirurgica per risolvere la lussazione del cristallino comporta l'apertura dell'occhio e la rimozione della lente dislocata manualmente.

Se la causa è dovuta ad un tumore, in genere la chirurgia mira a rimuovere l'intero occhio (enucleazione).

Se il glaucoma non risponde ai farmaci o a interventi chirurgici e la pressione all'interno dell'occhio rimane elevata, e se l'animale prova dolore e il suo occhio è diventato cieco, è consigliabile la rimozione quindi chirurgica dell'occhio.

Cosa fare a casa

Il glaucoma è un problema molto difficile da trattare.
I farmaci devono essere somministrati nei tempi giusti e spesso devono essere continuati a tempo indeterminato.
E' importante somministrare questi farmaci esattamente come li ha prescritti il veterinario, e non devono essere sospesi se si notano miglioramenti.

Nel caso in cui la vista non può essere salvata, bisogna capire che il cane non è in pericolo di vita e la stragrande maggioranza riesce a districarsi bene anche in caso di cecità in uno o entrambi gli occhi.

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Condividi questo Articolo su:

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere