Venerdi' 19 Aprile 2019

Cane Chow Chow: cosa sapere su questa razza dalla lingua blu

  • Pubblicato il:  20/01/2019

Scopriamo la razza di cani Chow Chow, conosciuti anche come i cani leone, un misterioso animale dalla lingua blu. Il cane chow chow è una delle razze canine esistenti più curiose. Il loro aspetto leone e le loro antiche origini li rendono cani unici. Attualmente viene utilizzato come cane da compagnia e da guardia, essendo particolarmente adatto per climi freddi o temperati.

Continuate a leggere l'articolo per conoscere le loro caratteristiche, il comportamento e di quali cure hanno bisogno.

Caratteristiche fisiche del Chow Chow


  • Taglia: grande
  • Peso: maschi 35-32 Kg, femmine 20-27 Kg
  • Altezza al garrese: maschi 48-56 cm, femmine 46-51 cm
  • Pelo: corto o semi-lungo
  • Classificazione: Asian Spitz
  • Utilizzo: cane da compagnia e da guardia.
  • Altri nomi: cane leone.

In generale, la razza Chow Chow ha un aspetto ben formato, compatto, equilibrato ed elegante. È un cane di grossa taglia, con un peso del maschio che varia da 25 ai 32 chili e dai 20 ai 27 Kg per le femmine.

Il chow chow ha un aspetto leonino, ben strutturato e un bassa altezza lombo-sacrale. La sua altezza al garrese (punto più alto del dorso) è di 48-56 cm per i maschi e da 46 a 51 cm. per le femmine Tiene sempre la testa dritta e la coda arricciata sulla schiena, il che gli conferisce un portamento fiero.

Il suo mantello ricorda il leone africano, con un pelo abbondante, fitto e di lunghezza semi-lunga. Proprio per queste caratteristiche, bisogna che il pelo del Chow Chow sia ben curato, per consentirgli libera mobilità ed evitare che gli impedisca di camminare e correre con agilità.

La lingua blu del Chow Chow è la sua caratteristica più famosa. La schiena è corta, dritta e forte. La colonna vertebrale è potente e il collo robusto. Le gambe sono dritte e forti. La coda del Chow Chow è ad alta inserzione e viene portata arricciata.

Il cranio è appiattito e largo, il naso frontale e non molto marcato. Il muso è leggermente lungo e largo, e non presenta una punta finemente accordata. La sua bocca è completamente nera, incluse labbra e palato. Negli esemplari blu, crema e bianchi si può notare una dissoluzione del colore nero della bocca.

chow chow
Il chow chow ha orecchie piccole, ma molto spesse e ben ricoperte di pelo. Hanno un'attaccatura alta, con le punte leggermente arrotondate e sempre in posizione verticale. Sono abbastanza separate l'una dall'altra nella parte superiore della testa, e di solito vengono portate leggermente in avanti verso gli occhi.

Gli occhi sono piccoli, di forma ovale e di colore scuro. Un colore leggermente più chiaro è permesso in base al pelo del cane, ad esempio negli esemplari blu.

Il Chow Chow nano

Il Chow Chow nano è una versione più piccola della razza standard il cui peso varia tra 10 e 16 kg. Questi cani sono stati ottenuti dall'incrocio di esemplari Chow comuni con incroci con razze più piccole, tra cui il Pomerania o il Corgis.

Un altro modo per allevare Chow Chow nani è sfruttare il gene nano, presente nei cani con gambe molto corte e teste più grandi del solito. Questo tipo di cani possono sviluppare problemi genetici e sono più inclini alla displasia dell'anca, quindi non è consigliabile acquistarli.

Questi cani sono esclusi dallo standard ufficiale, quindi non possono essere presentati a mostre canine o a qualificazioni per titoli di campione.

Tipi di cani Chow Chow

Esistono due tipi di Chow Chow, poiché i loro peli possono essere lunghi o corti:

  • Chow chow a pelo lungo: pelliccia abbondante, dritta e voluminosa. Di lunghezza semi-lunga, non troppo lunga. Il mantello è a doppio strato, quello interno molto isolante e quello esterno più lungo e ruvido. Intorno al collo è particolarmente folto e abbondante, formando la tipica "criniera del leone".

  • Chow chow a pelo corto: hanno una pelliccia densa, corta, aderente, poco liscia ma molto felpata al tatto.

I chow chow in genere sono di un solo colore, a volte sfumato ma senza macchie<. I colori accettati sono: nero, rosso, blu, fulvo, crema, bianco.

Nonostante il colore è unico, in alcune zone la tinta può variare. Zone come il petto, il mento e la coda di solito hanno tonalità più chiare, mente sulla parte superiore della schiena e la testa possono essere più scuri.

Prezzo del Chow Chow

Il prezzo di un cucciolo di Chow Chow può variare da 500 a 900 euro. Dipende dalle linee genetiche del cane, dalla reputazione dell'allevatore, se è stato vaccinato, o se discende da campioni internazionali (attestato nel pedigree).

Se volete acquistare un chow chow, fatelo solo da un allevatore responsabile. Non comprare mai cani nei negozi o nei grandi allevamenti di riproduzione che vendono tanti tipi di razze.

Perchè il chow chow ha la lingua blu

Una delle curiosità più interessanti del chow-chow è la sua lingua blu. Quando nascono, questi cani hanno una lingua normale, come il resto dei cani. Mentre crescono e il cucciolo avanza nell'età adulta, la lingua inizia a pigmentarsi diventando di un colore scuro, che va dal blu al nerastro.

La pigmentazione non è sempre uniforme, e in alcuni esemplari si possono vedere solo delle delle chiazze, come nel seguente cane:

chow chow con la lingua blu

Origini del Chow Chow

Come dimostrato dagli studi condotti sul DNA, questa è una delle più antiche razze di cani esistenti. La sua origine risale a più di 2.000 anni fa nel nord della Cina. Sono cani di tipo spitz nordico, come il Samoiedo, l'Husky siberiano o il piccolo Pomeranian.

Il Chow è stato allevato per secoli in selezione naturale, il che lo rende una razza pura, cioè, non proviene da incroci con altre razze preesistenti. I suoi compiti includevano erano la guardia, la vigilanza e la compagnia.

In passato la Cina ha mantenuto una politica molto chiusa, e veniva vietata l'esportazione di questi cani. Fu solo nel XIX secolo che i primi esemplari raggiunsero l'Occidente. Il chow chow ha ispirato i cani Foo, le famose sculture di cani leone che proteggono i più importanti palazzi e templi cinesi.

Quanto vive un Chow Chow

L'aspettativa di vita del cane Chow Chow è di 12 - 15 anni. Si tratta di un'ottima stima per un cane così grande, quindi la sua longevità è superiore a quella di altri cani della stessa taglia.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   5  Persone hanno inserito un Commento

Chihu7726/01/2019 | Rispondi

Buongiorno, intendo trasferirmi presto con la mia ragazza in un piccolo appartamento, sui 60 mq e abbiamo pensato di adottare un cane., magari un chow chow ! Questa razza può adattarsi ad un ambiente come un piccolo appartamento?

Ylenia Baglio30/01/2019 | Rispondi

Non è solo la dimensione dell'appartamento a preoccupare di più .... ma le caratteristiche caratteriali e specifiche del chow chow. Ci sono molte cose che bisogna sapere sulla razza ... e non è un cane da mettere nelle mani di tutti.

Pirlo8830/01/2019 | Rispondi

Un chowchow in 60mq? Ma hai letto bene le caratteristiche del chowchow? Se ti aspetti solo una palla di pelo diciamo che non è il caso. Fondamentalmente non è una buona idea.

SergioGaspare29/01/2019 | Rispondi

Ma solo vedendo le dimensioni del cane, non ti poni delle domande? mi sembra logico !! Ti sembra normale far vivere un cane così grande in un appartamento che a mala pena è buono per due persone?

BuLDoG12324/01/2019 | Rispondi

Ciao, vorrei prendere un chow chow, ma non sono sicuro se è adatto a me. ho una casa di circa 60 mq al piano terra con un piccolo giardino, completamente recintato. Lavoro dalle 8 alle 16 ore. La mia nuova ragazza ha un bulldog ed è qui che inizia il mio problema. Non so se possono andare d'accordo...

Ultimi Articoli

-->