Lunedi' 27 Settembre 2021

I cani hanno l'ombelico?

  • Pubblicato il:  06/05/2021

È una domanda a cui la maggior parte dei proprietari di cani probabilmente non ha mai pensato prima, ma adesso non sarai in grado di togliertela dalla testa: il mio cane ha un ombelico?


Anche i cani hanno l'ombelico, così come i gatti, i conigli, le capre, i cavalli e, naturalmente, gli esseri umani. Tutti i mammiferi hanno un ombelico, ad eccezione dei marsupiali (come i canguri) e dei mammiferi che depongono le uova, come l'ornitorinco).

L'ombelico è il residuo del punto di unione del cordone ombelicale con la placenta durante la gravidanza. È così che i nutrienti e l'ossigeno vengono trasportati all'embrione e i prodotti di scarto vengono espulsi.

Dopo il parto, i cani (e altri animali) recidono i cordoni ombelicali dei loro cuccioli a pochi centimetri dai loro corpi. Il cordone viene lasciato asciugare e cade nei giorni seguenti (in genere intorno al terzo giorno di vita). La parete addominale guarisce molto rapidamente e rimarrà soltanto una piccola cicatrice piatta (l'ombelico).

Che aspetto ha l'ombelico di un cane?

L'ombelico di un cane non è altro che una piccola cicatrice lasciata quando il cordone ombelicale viene tagliato. Poiché l'intestino del tuo cane è coperto di pelo, probabilmente faticherai addirittura a notarlo, a meno che tu non lo stia cercando o non sia un animale a pelo corto.

Un altro motivo per cui probabilmente non vedrai l'ombelico è perché è piccolo: i cuccioli alla nascita sono più piccoli dei neonati umani, quindi il cordone ombelicale è molto più stretto del nostro.

Mentre l'ombelico umano forma un buco rotondo, l'ombelico di un cane forma una rientranza. Se vuoi localizzarlo, prova a cercarlo nella parte inferiore della pancia del tuo cane, alla base delle costole del cane.

Quali problemi può avere il cane con l'ombelico?

Se l'ombelico del cane inizia a sporgere, potrebbe essere motivo di preoccupazione: un ombelico gonfio nei cani è spesso il risultato di un'ernia ombelicale e, se non trattato, può essere fatale.

Qualsiasi gonfiore intorno all'ombelico del tuo cucciolo va fatto vedere immediatamente al veterinario.

Se l'ernia rimane piccola e non complicata, può risolversi da sola nel tempo. Le ernie ombelicali grandi e complicate, invece, richiedono un trattamento veterinario. Tra le razze con la maggiore tendenza a soffrire di questo tipo di problema ci sono il beagle e alcune specie di terrier.

Più conosci l'anatomia del tuo cane, meglio potrai identificare i problemi di salute che possono verificarsi durante la sua vita. La cosa più normale è che in un cane sano non si dovrebbe vedere o sentire l'ombelico. A meno che non abbia un'ernia ombelicale.

Attenzione !! Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli