Martedi' 26 Settembre 2017

Come capire se il Cane è depresso

  • Pubblicato il:  05/01/2017

I cani, come gli esseri umani, possono soffrire di disturbi associati alla depressione dell'umore.

Ma perché succede? Come viene diagnosticata la depressione nel cane e qual è la soluzione?

Collegamenti sponsorizzati

Cambiamenti nell'ambiente, una delle principali cause


Solitamente la depressione nei cani è il risultato di un evento traumatico nel loro ambiente.

Cambiamenti improvvisi, per esempio l'arrivo di un altro cane o di un bambino in casa, un cambiamento nella routine familiare, la perdita di un animale o un membro della famiglia, vivere una situazione di stress, come il rapporto conflittuale con un altro cane, o anche cambiamenti metereologici possono contribuire a far si che il cane mostri segni di depressione.

Tuttavia, la depressione può anche essere correlata ad una cattiva socializzazione con altri cani, al poco esercizio fisico e ad un eccesso di protezione da parte del padrone.

Questi comportamenti, spesso portano a scatenare malattie mentali che possono sfociare in un cattivo comportamento o nella depressione.


cane depresso

Comportamenti che identificano il problema della depressione

Come gli esseri umani, anche i cani spesso mostrano segni di depressione.

Tuttavia, i sintomi non sono sempre facili da identificare e possono essere confusi con la stanchezza o la noia.

Tra i comportamenti più che identificano un cane depresso ci sono:

  • La mancanza di interazione con altri cani e l'inattività: sia che si trovino a casa o in uno spazio pubblico, gli animali che di solito sono depressi evitano la socializzazione con i coetanei e ignorano qualsiasi ripetute provocazione per giocare.

    Questo sintomo è anche presente nei cani che fanno poco esercizio fisico, ed in genere sono più lenti anche nei movimenti.

  • Variazioni di appetito: il cane depresso di solito esterna il problema cambiando le proprie abitudini alimentari.

    Spesso mangia meno e a volte smette di mangiare.

  • Cambiamenti nelle abitudini del sonno: in genere i cani dormono di più quando sono depressi, e possono anche diventare più nervosi e inquieti.

  • Alterazione del comportamento: i cani possono manifestare comportamenti insoliti, spesso si lamentano e piangono, sono nervosi e possono nascondersi per lunghe ore.

    Nei casi più gravi, possono mostrare comportamenti distruttivi, come sbattere la testa contro i muri o smettere di mangiare.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Come curare la depressione del Cane

Se il cane sviluppa più volte uno dei precedenti sintomi, il primo passo da fare è farlo visitare da un veterinario per identificare il problema.

Questo è necessario perché molti di questi comportamenti possono essere il risultato di un problema fisico e non necessariamente essere legati alla depressione.

Se dopo il controllo medico i sospetti ruotano attorno a un disturbo dell'umore, la cosa importante è individuare le cause di questa depressione.

Successivamente, è possibile iniziare alcune strategie a seconda del tipo di conflitto che ha favorito la depressione nel cane:
depressione nel cane

  • Mantenere il cane impegnato durante il giorno: se la causa del disturbo è un cambiamento ambientale, come ad esempio un cambiamento nelle routine famigliari, è meglio far trascorrere al cane qualche ora fuori di casa, perchè può stimolarlo mentalmente.

    In questo processo è fondamentale tenere spesso il cane occupato, con attività fisica e giochi.

    Sarebbe interessante comprare alcuni giochi interattivi per quando non siete in casa, permettendo al cane di giocare e divertirsi da solo.

  • Socializzazione con altri cani: quando la depressione è causata dalla perdita di un compagno, l'ideale è portarlo spesso al parco per farlo socializzare con i suoi coetanei.

    Potreste anche prendere in considerazione la possibilità di adottare un nuovo animale domestico in casa, cosa che dovrebbe essere fatta con attenzione, perché a volte può essere controproducente.

  • Farmaci, sì o no? Quando i metodi sopra menzionati non funzionano, si può considerare l'uso di farmaci, soprattutto quando la depressione è causata da uno squilibrio chimico.

    Come nelle persone, i cani depressi possono assumere farmaci come Paxil, Prozac e Zoloft, e altri farmaci più specifici per cani come il Clomicalm.

    Tuttavia, l'uso di farmaci deve sempre essere considerato come l'ultima opzione, e devono essere sempre usati sotto l'attenta supervisione del veterinario.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere