Domenica 24 Gennaio 2021

Cosa mangiano le talpe?

  • Pubblicato il:  28/11/2020
  • Valutazione:  

Cosa mangia la talpa e che danni può fare al tuo giardino, orto o prato? Ci sono tanti parassiti che possono invadere il tuo giardino e causare danni al tuo bellissimo prato, ma nessuno fa il lavoro perfettamente come la talpa. Le talpe sono insettivore, che scelgono di nutrirsi principalmente di insetti. Sono spesso confuse con roditori come topi e arvicole.



Le talpe sono generalmente lunghe circa 15-20 centimetri; hanno una morbida pelliccia che può variare dal marrone al grigio scuro e un muso lungo che sporge di circa 2 centimetri. La caratteristica più distintiva delle talpe, tuttavia, sono i loro piedi anteriori sovradimensionati che hanno dita a forma di pagaia e artigli grandi e affilati.


Non è facile vedere una talpa poiché trascorrono la maggior parte del loro tempo sottoterra e solo raramente fanno qualche apparizione fuori, ma molto probabilmente noterai i danni che lasciano sulla loro scia. Prati e giardini sono spesso vittime di un'infestazione di talpa; ma non sono questi i loro obiettivi. I danni causati non sono dovuti al fatto che le talpe si nutrono di erba e piante, ma piuttosto si verificano mentre le talpe scavano e si procurano cibo.

Cosa mangia una talpa?

Il loro pasto preferito include lombrichi, larve, lumache, ragni, piccoli animali e altri insetti. Le talpe hanno bisogno di molto cibo, ed è per questo che mangiano più del loro peso corporeo (quasi un chilo di cibo ogni giorno).

I lombrichi sono considerati il ​​pasto ideale per una talpa. I lombrichi servono anche come forma principale di idratazione della talpa grazie all'alto contenuto di acqua all'interno dei segmenti del corpo del verme.

Come faccio a sapere se ci sono talpe in giardino?

Il segno più comune che noterai in presenza di talpe sono i tumuli di talpa che creano mentre scavano tunnel sotto il tuo prato o giardino per creare tane e percorsi di nidificazione per condurli a fonti di cibo.

I tumuli sono alti solo pochi centimetri, ma è già un indicatore del danno effettivo sotto la superficie. Anche se i tunnel vengono creati sotto terra, nel tempo diventeranno visibili sopra il terreno apparendo come linee in rilievo nel prato. I tunnel che usano per nutrirsi sono spesso a zig-zag e più superficiali di quelli che scavano per muoversi.

Questi tunnel danneggiano le radici dell'erba e delle piante che alla fine potrebbero morire. I tunnel di alimentazione vengono utilizzati fino all'esaurimento della fonte di cibo in quel tunnel, quindi verranno creati nuovi tunnel. I danni spesso diventano gravi in ​​breve tempo.

Se noti i segni di questi animali, non aspettare che i danni si aggravino prima di prendere una decisione.

Attenzione !! Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Come valuti questo articolo?

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli