Domenica 17 Dicembre 2017

Il Gatto perde molto pelo? Ecco cosa fare

  • Pubblicato il:  11/03/2017

Il vostro gatto perde molto pelo? Trovate peli di gatto sui vestiti, mobili, e sul pavimento?

In questo articolo, andremo a scoprire del perché i gatti perdono il pelo e come fare ridurre questo problema del vostro gatto.

Collegamenti sponsorizzati

Perché i gatti perdono il pelo?

La crescita del pelo di un gatto segue uno schema semplice.
Il pelo del gatto diventa più folto in inverno quando fa freddo e più rado in estate.

Questo meccanismo permette ai gatti di adattarsi al clima esterno.
Per i gatti selvatici e quelli che vivono all'esterno, un mantello folto e ispessito è una questione di "vita o di morte."

Ma nonostante questo, la perdita di pelo a volte non dipende solo dalla temperatura.
Infatti, non potete ridurre la perdita di pelo di un gatto fornendogli un ambiente caldo.

Questo meccanismo è anche soggetto alla quantità di luce disponibile durante il giorno.

Quando in autunno la luce solare si riduce, il gatto inizia la muta del pelo.
Lo stesso vale quando arriva la primavera, cioè quando la quantità di luce aumenta.

Tuttavia, le modifiche del pelo non sono uguali per i gatti che vivono in casa, e che sono esposti a grandi quantità di luce artificiale.

Mentre la maggior parte dei gatti iniziano a perdere pelo in primavera e, in diversa misura, in autunno.
Altri gatti, soprattutto quelli che vivono in casa, invece possono perdere pelo tutto l'anno.

spazzolare il gatto

Esistono gatti che non perdono pelo?

Questa è una domanda interessante, e la risposta è che non tutti i gatti perdono pelo allo stesso modo.

In primo luogo, ci sono gatti senza pelo, come lo Sphynx o Peterbald.
Ovviamente questi non hanno alcun pelo da perdere, e sono considerati ipoallergenici (elenco dei gatti ipoallergenici).

Ci sono anche alcuni gatti che, anche se hanno un mantello folto di pelo, perdono poco pelo.
Tra queste razze ricordiamo i gatti Siamesi, Birmani , Cornish Rex, e Devon Rex, etc...

Il mio gatto perde troppo pelo o è normale?

E' del tutto normale per un gatto perdere pelo.

Inoltre, è del tutto normale per un gatto spargerne tanto.
Quindi, come si fa a sapere se un gatto perde pelo nelle quantità normali?

Il modo migliore per scoprirlo è quello di verificare la qualità del mantello del vostro gatto.

I segni per capire che il pelo del vostro gatto è sano sono i seguenti:

  • il pelo appare brillante, liscio e pulito

  • il pelo è privo di nodi

  • non ci sono zone calve o un diradamento a chiazze

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Cosa fare per ridurre lo spargimento di peli del gatto?


  • ESCLUDERE UNA CAUSA MEDICA
    Se il vostro gatto perde troppo pelo vi consigliamo di farlo visitare da un veterinario.

    Anche se in genere è normale per un gatto perdere molto pelo soprattutto in primavera, è sempre meglio prevenire che curare.

    IMPORTANTE: se il vostro gatto si sviluppa zone prive di pelo sulla pelle, non è mai legato alla muta naturale.

    I motivi più comuni sono la presenza di parassiti, allergie, dermatiti, e alcuni problemi comportamentali legati allo stress. Solo il veterinario può capire e diagnosticare la causa di zone calve sulla pelle del vostro gatto.

  • SPAZZOLARE REGOLARMENTE IL GATTO
    Il modo più efficace per ridurre lo spargimento di peli del vostro gatto è quello di spazzolarlo regolarmente (come si spazzola un gatto).

    Questo aiuta a raccogliere i peli prima che cadano su mobili, indumenti, divani. Inoltre evita che il gatto li possa ingerire, prevenendo così la formazione di palle di pelo.

    pelo di gatto
    Ogni quanto bisogna spazzolare il gatto?
    Generalmente va bene pettinare il gatto a fondo due / tre volte a settimana, anche se le razze a pelo lungo richiedono una spazzolatura più frequente e più approfondita.

    Oltre a ridurre la diffusione del pelo in casa, la spazzolatura aiuta anche a mantenere la qualità del mantello e a previene boli di pelo.

    Vi dà anche la possibilità di trascorrere del tempo di intimità con il vostro gatto.

    Bisogna fare anche il bagno al gatto?
    Alcuni veterinario dicono che si potrebbe fare il bagno al gatto per ridurre lo spargimento del pelo.
    Anche se questo può aiutare, fare il bagno ad un gatto non è obbligatorio e addirittura potrebbe aggravare il problema.

  • CONTROLLARE L'ALIMENTAZIONE
    Anche se il vostro gatto non perde molto pelo, il suo mantello potrebbe apparire opaco e crespo.

    Uno dei capisaldi per ottenere un pelo sano nei gatti è la corretta idratazione, che spesso non è possibile ottenere quando il gatto segue una dieta a base di cibo secco, poiché contiene circa 8 volte meno acqua rispetto ad una dieta umida.

    La qualità del pelo di un gatto dipende anche dalla corretta assunzione di alcuni minerali e aminoacidi, e in particolare degli acidi grassi Omega 3 e Omega 6.

    Una carenza di Omega 3 e Omega 6 portano ad un mantello opaco e secco, perdita di peli e pelle grassa, ma anche peggiorare alcune infezioni della pelle.

    La buona notizia è che la pelle del gatto si rigenera rapidamente.
    Anche se i sintomi da carenza di acidi grassi si sviluppano rapidamente (qualche mese), i gatti possono recuperare rapidamente se le loro esigenze dietetiche vengono ripristinate.

    Se utilizzate cibo commerciale per gatti, controllare sempre l'etichetta per vedere se contiene Omega 3 e Omega 6.

    Inoltre, assicuratevi che la marca scelta contenga tutti i nutrimenti necessari per il gatto.

    Se preparate voi il cibo per il vostro gatto, controllate la ricetta per capire se essa contiene una fonte di acidi grassi e se l'autore della ricetta è stimabile.
gatto perde pelo

Come pulire i peli del Gatto?

Un'ultima domanda a cui rispondere è come rimuovere i peli di gatto dai capi di abbigliamento, tappeti e altri oggetti.

  • Un panno umido. Basta passare sulla superficie che si desidera pulire con un panno umido per attirare il pelo del gatto.
    Funziona ed è gratuito.

  • Un rullo per pulire l'abbigliamento Questo metodo raccoglie più peli del gatto e lascia pulita la superficie degli indumenti.
    Questo metodo è ottimo per la rimozione dei peli di gatto dai vestiti, ma non è molto efficace per sedie, divani, e oggetti più grandi.

Ricordate che non c'è modo di fermare la perita di pelo di un gatto perché è un processo naturale, come mangiare o dormire.

Tuttavia, i consigli che vi abbiamo dato, e soprattutto la spazzolatura regolare, possono contribuire a ridurre la quantità di peli che cadono e possono migliorare la qualità del mantello del vostro gatto.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   7  Persone hanno inserito un Commento

Peppina07/04/2017 | Rispondi

Perchè al mio gatto cadono i peli?
Si tratta di un gatto meticcio tra angora e gatto comune, con il pelo semi-lungo. Da un paio di giorni mi accorgono che gli stanno candendo molti peli, soprattutto nelle zone vicino alla testa e al collo.
E' stato castrato e ha 3 anni

Francos Todos11/04/2017 | Rispondi

A volte è normale per un gatto perdere pelo, tuttavia, se si notano aree calve, come macchie, è bene portare il gatto dal veterinario perchè potrebbe trattarsi di una malattia.

Una delle cause per cui un gatto perde pelo è lo stress o l'ansia. I gatti sono animali sensibili e possono essere condizionati da cambiamenti nella routine o da situazioni che provocano paura e ansia. Se l'esposizione a tali fattori è prolungata il gatto potrebbe addirittura ammalarsi.

La perdita di pelo può anche essere causata da malattie come l'obesità, la presenza di parassiti o da scompensi metabolici.

I segni più importanti da ricercare sono gli strani comportamenti, come l'eccessiva igiene, marcatura del territorio all'interno della casa, dermatiti e alopecia in alcune zone.

Se noti uno di questi sintomi porta subito il gatto dal veterinario. Le situazioni di stress, così come nelle persone, colpiscono anche gli animali domestici, fisicamente e psicologicamente, quindi è meglio iniziare con i farmaci il prima possibile.
Saluti...

Persicus08/04/2017 | Rispondi

Come ha già ben chiarito mondopets il processo per cui un gatto perde pelo si chiama muta, una normale condizione che accomuna i gatti ed è principalmente influenzata dalle condizioni di luce del giorno e dagli ormoni.

Questo fenomeno si chiama fotoperiodo, ed il numero di ore che il gatto è esposto alla luce solare può innescare questo processo.

La muta è più evidente nei gatti che vivono all'aperto e si presenta soprattutto durante la primavera e l'autunno.

Lo stress, le malattie e le allergie possono però contribuire alla perdita eccessiva di pelo di un gatto. Ad esempio, un gatto che perde parte del pelo può avere lesioni e malattie della pelle.


Riassumendo:
La muta è un fenomeno normale per un gatto. Ebbene, volevi sapere come ridurre la quantità di pelo sparso dal tuo gatto ??

Qui sono alcuni suggerimenti:
1) Alimenta il gatto con cibi di alta qualità, non essere avaro!!!.

2) Assicurati che il tuo gatto faccia abbastanza esercizio fisico durante il giorno. Il mio principio è questo: un corpo sano stimola un pelo in buona salute.

3) Evita che il tuo gatto diventi grasso e mantienilo all'interno del peso ideale (chiedi al tuo veterinario).

4) Consulta sempre il veterinari se la perdita di pelo non è normale o se il tuo gatto mostra altri sintomi.

5) Fatti consigliare sul tipo di spazzola adatta per il pelo del tuo gatto. Può variare se il gatto ha il pelo lungo o corto.

Gattina6716/03/2017 | Rispondi

Il mio gatto perde molto pelo! E'a causa della dieta o è normale? Cosa posso fare per fermare la caduta?

Conchita7002/04/2017 | Rispondi

Ci sono varie cause per cui un gatto può perdere il pelo. Potrebbe trattarsi di una malattia ereditaria, a seguito di una gravidanza, da cattiva alimentazione, da farmaci somministrati per alcune malattie o dallo stress.

Per fortuna nel corso degli anni sono stati scoperti anche alcuni rimedi naturali che possono contribuire a rinfoltire il pelo del gatto. Parlane con il tuo veterinario!!!!

Discolo6824/03/2017 | Rispondi

Prendi alcuni prodotti che contengono "Omega 3 e Omega 6". Dagliene un cucchiaio al giorno mescolati con il cibo, ma sempre dopo consultazione con il veterinario

Pollon5017/03/2017 | Rispondi

Potresti aggiungere a poco a poco una scatoletta di tonno senza olio e se il tuo micio riesce a digerirla senza problemi potrebbe essere di aiuto per prevenire la perdita di pelo, perché il tonno contiene acido olinoleico una sostanza che aiuta a mantenere i peli più luminosi e belli.

Cmq...prima di consiglio di portare il tuo gatto dal veterinario per escludere malattie ed essere sicuro che non si tratti di problemi alla pelle come la scabbia o la presenza di funghi.

Articoli da non perdere