Mercoledi' 23 Ottobre 2019

I cani possono mangiare kefir?

Posso dare kefir al cane? Il kefir fa bene o male ai cani? Il kefir è uno degli alimenti più di moda, ma è conosciuto e consumato da almeno un migliaio di anni, ed è un buon alleato della salute umana. Proprio per questo, molti proprietari che vivono con i loro cani vorrebbero approfittare dei benefici del kefir, ma... il cane può mangiare kefir?


Cos'è il kefir?

Prima di tutto, vediamo cos'è il kefir. Si tratta di un alimento probiotico naturale che si ottiene dalla fermentazione di piccoli grani che contengono una microflora benefica (batteri, funghi e lievito). I probiotici sono batteri benefici che svolgono un'importante funzione nella digestione, nel metabolismo e nel sistema immunitario, poiché garantiscono l'assimilazione di nutrienti essenziali, vitamine e minerali.

kefir per cani
Tra i batteri che li compongono troviamo:

  • Lactobacillus delbrueckii subsp. bulgaricus
  • Lactobacillus helveticus
  • Lactobabillus casei subsp. pseudoplantarum
  • Lactobacillus brevis
  • Lactococcus lactis subsp. lactis
  • Streptococcus thermophilus

Ci sono due tipi di kefir: kefir d'acqua e kefir di latte. Entrambi contengono la stessa microflora, ma si sviluppano in modo diverso. Inoltre, il kefir di latte ha una consistenza simile a quella dello yogurt, mentre quello all'acqua è ideale per chi ha intolleranze alimentari.

Quali sono i benefici del kefir?

Il kefir apporta tanti benefici soprattutto per il sistema digestivo, ma anche per il sistema immunitario. E, come se non bastasse, aiuta a prevenire varie malattie, tra cui:

  • Cancro
  • Artrite
  • Denutrizione
  • Processi infiammatori e infettivi
  • Gastrite
  • Gastroenterite
  • Asma
  • Allergie respiratorie e cutanee
alimenti naturali

Il kefir fa bene al Cane?

, certo, ma è importante che prima di apportare qualsiasi cambiamento alla dieta del vostro cane ne parliate con il veterinario, anche per conoscere qual'è la dose giusta considerando il peso, l'età e la salute del vostro cane.

L'effetto nei cani è lo stesso che nell'uomo, aiuta a regolare la flora intestinale, evitando disturbi digestivi, come cattiva digestione, problemi di transito intestinale, diarrea... etc...

Inoltre, bisogna ricordare che se l'animale è intollerante al lattosio, è meglio somministrare kefir d'acqua, altrimenti potrebbe sentirti male e sviluppare problemi intestinali.

Anche per questo motivo, nel caso abbiate dei dubbi, è sempre meglio somministrare il kefir d'acqua, che tra l'altro è più facile da conservare.

Come preparare il kefir d'acqua per il Cane?

Se volete che i vostri animali godano dei meravigliosi benefici del kefir d'acqua, ecco una ricetta molto semplice da preparare:

INGREDIENTI
  • 3 cucchiai di granuli di kefir d'acqua
  • 1 litro di acqua pulita a temperatura ambiente
  • 2 cucchiai di miele puro
  • 1 frutta disidratata (fichi, prugne, mele... qualsiasi ma senza semi)
  • Succo di mezzo limone
  • Vaso di vetro a bocca larga
  • Scolapiatti in plastica
  • Cucchiaio di legno o silicone

PREPARAZIONE
  • Per prima cosa prendete il barattolo di vetro e aggiungete 1 litro d'acqua.
  • Aggiungete gli altri ingredienti e mescolateli fino a quando non vengono diluiti nell'acqua.
  • Chiudete il barattolo di vetro.
  • Lasciatelo riposare per 2-3 giorni ad una temperatura tra 15 e 30 °C.

Quanto kefir posso dare al Cane?

Anche se può variare da cane a cane, la dose raccomandata è di 1 cucchiaio per ogni 15 o 20 kg di peso.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->