Venerdi' 20 Ottobre 2017

Il cane può mangiare pane?

  • Pubblicato il:  14/06/2017

Posso dare pane al mio cane? Il pane fa bene o male ai cani? Chissà quante volte avrete visto cani mangiare panini e fette di pane!!! Il pane costituisce gran parte della dieta umana, ma anche i nostri cani posso gustare questo alimento?

Collegamenti sponsorizzati

Il pane è sicuro per i cani?

La risposta alla domanda "i cani possono mangiare pane?" è SI, i cani possono mangiare pane come agli esseri umani, ma con moderazione. Sia il pane bianco che pane di grano sono in genere sicuri per i cani, a condizione che non abbiano allergie e intolleranze che potrebbero provocare problemi di stomaco.

Dare del pane al cane non crea problemi, ma ricordate anche fornire sempre una dieta completa ed equilibrata, insieme ad una buona dose di esercizio fisico. Essenzialmente il pane è un alimento di riempimento e non contiene alcuna sostanza nutritiva che non sia già fornita dal normale cibo per cani.

Tuttavia, il pane è ricco di carboidrati, e potrebbe aumentare il rischio di obesità nel cane.

pane per cani

Pericoli del pane per i cani

Il pane non è un alimento tossico, ma esistono comunque alcune eccezioni.

IMPASTO DEL PANE
Se il pane lo fate in casa, dovete sapere che l'impasto normalmente lievita in un ambiente caldo e umido.

Se un cane dovesse mangiare questo impasto, la lievitazione potrebbe avvenire nel suo stomaco. Il lievito fa aumentare il volume dell'impasto, causando la dilazione dello stomaco e rilasciando livelli tossici di etanolo nel flusso sanguigno del cane.

Se avete il sospetto che il vostro cane abbia ingerito accidentalmente l'impasto del pane, chiamate immediatamente il veterinario e monitoratelo attentamente se mostra i seguenti sintomi di tossicità alcolica (questi sintomi possono manifestarsi da 30 minuti a 2 ore dal consumo):

cane mangia pane
INGREDIENTI TOSSICI
A meno che il vostro cane non abbia un'allergia al grano, il pane bianco o di grano probabilmente non daranno alcun problema. Ma non tutti i tipi di pane sono così innocui. Alcuni possono infatti contenere ingredienti tossici che devono essere evitati dal cane

  • Il pericolo più grande proviene dall'uva passa. Essa è molto tossica e spesso si trova anche nel pane e in alcuni prodotti da forno. Ancora non si è scoperto il perché alcuni cani sono più suscettibili all'uvetta rispetto ad altri, ma è meglio tenere lontano dalla portata dei cani questo alimento.

  • L'aglio è un altro ingrediente che può trovarsi nel pane e che può risultare tossico per i cani. Il pane all'aglio potrebbe incuriosire l'olfatto del cane, ma sappiate che può causare gravi effetti collaterali, come dolore addominale, vomito, diarrea, debolezza e collasso.

  • Alcuni pani contengono noci e semi, che apprezzano gli esseri umani per il loro sapore e per i benefici per la salute, ma possono causare vari problemi ai cani come l'irritazione dello stomaco e la pancreatite.

  • Lo Xilitolo è un dolcificante artificiale sempre più popolare. Si trova comunemente nelle gomme da masticare senza zucchero ma anche in alcune marche di burro di arachidi e prodotti da forno.
    Anche se è innocuo per gli esseri umani, lo xilitolo è tossico per i cani.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Conclusioni

I cani mangiano pane? Sì, in genere possono integrare la loro alimentazione con pane bianco o di frumento senza manifestare alcun effetto collaterale.

Se il vostro cane mangia un'intera pagnotta di pane mentre siete fuori, non vi preoccupate, potrebbe soffrire per qualche ora di gonfiore di stomaco. Questo, però, non significa bisogna dare pane al cane regolarmente, anche se come spuntino.

Troppo pane potrebbe far ingrassare il vostro cane esponendolo a malattie legate al sovrappeso, come il diabete.

L'alimentazione è importante per il benessere del vostro cane, e i cani ricordate che sono carnivori, e come tali i cani hanno bisogno di proteine ​come ingrediente principale del loro cibo, e non di grano o carboidrati.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere