Mercoledi' 22 Gennaio 2020

Il mio gatto miagola continuamente: perché? cosa posso fare?

Perchè un gatto miagola di continuo? Il gatto miagola quando cerca di comunicarci un bisogno. Se un gatto miagola ripetutamente, magari sta provando a farci capire qualcosa. Potrebbe trattarsi di alcuni bisogni non siano soddisfatti, o che abbia preso una cattiva abitudine, o che sia malato o ferito, oppure si tratta semplicemente di un gatto piuttosto loquace. Perché il gatto miagola costantemente? Come risolvere il problema?

In questo articolo parleremo dei 15 motivi più comuni che potrebbero spiegare il comportamento del vostro amato gatto. Detto questo, anche il problema del miagolio del vostro compagno può essere banale, è tuttavia fondamentale rimanere vigili ai bisogni del gatto e al suo stato di salute. Se notate che il miagolio è insolito o persiste, o se l'animale si comporta in modo insolito, consultate sempre il veterinario.

Il gatto miagola troppo? Ecco i motivi

IPERTIROIDISMO
Particolarmente comune nei gatti più anziani, l'ipertiroidismo può anche spingere l'animale a miagolare maggiormente. Ricorda che l'ipertiroidismo è una malattia caratterizzata da un'eccessiva attività della ghiandola tiroidea, con conseguente aumento del metabolismo e dell'attività di organi e tessuti.

Altri sintomi includono proprio questa iperattività, tachicardia e perdita di peso. Se vuoi conoscere tutti i sintomi dell'ipertiroidismo felino leggi questo articolo: Ipertiroidismo nel gatto: cause, sintomi e cure
NON SI SENTE BENE
Miagolare è per i gatti la forma di comunicazione principale. Il vostro micio potrebbe cercare di dirvi che qualcosa non va. Una visita dal veterinario è sempre importante, soprattutto se questo miagolio è recente e il comportamento del vostro gatto appare insolito.
HA FAME O SETE
Molti gatti iniziano a miagolare quando arriva il momento di mangiare. I gatti tendono a miagolare quando vi svegliate, o non appena vedono qualcuno entrare in cucina. Non dimenticate di controllare la sua ciotola dell'acqua per essere sicuri che sia sempre pieno e che la sua lettiera sia pulita e che nulla blocchi l'accesso. Tutti questi fattori potrebbero incoraggiarlo a miagolare di più.

gatto miagola continuamente
E' ANSIOSO
Un gatto nervoso o ansioso tende a miagolare di più. Qualsiasi cambiamento nel suo ambiente o nella routine quotidiana, una malattia o la perdita di una persona cara può causare ansia. Una volta identificata la causa del suo disagio, dovrete essere voi a riabituarlo ai cambiamenti che sta vivendo. Dategli più attenzione e mantenete sempre la calma durante il periodo di adattamento.
GATTI ANZIANI
Come gli esseri umani, i gatti più anziani possono soffrire di problemi neurologici, inclusa una malattia simile all'Alzheimer. Man mano che progredisce la perdita di orientamento, miagolano anche senza una ragione apparente, soprattutto di notte. Lasciate una luce notturna accesa se il vostro gatto si sente solo e disorientato durante la notte.
E' IN CALORE
Le femmine in calore miagolano davvero tanto e i maschi fanno lo stesso quando sentono la presenza di una femmina in calore. È un "frastuono" difficile da sopportare. Vi consigliamo di prendere in considerazione la sterilizzazione del gatto.
VUOLE LA VOSTRA ATTENZIONE
Proprio come un bambino impara a piangere per ottenere qualcosa, un gatto miagola per ottenere ciò che vuole. Se il vostro gatto miagola perchè vuole giocare con voi o vuole attirare la vostra attenzione, non reagite. Rispondete alle sue richieste solo quando smette. Se ricomincia a miagolare, allontanatevi da lui.
VUOLE LE COCCOLE
Non rimanete completamente insensibili al vostro gatto. Dedicategli almeno 1-2 ore di attenzioni al giorno in modo che sappia che lo amate. Prendete in considerazione l'assunzione di una cat-sitter se il vostro gatto è solo a casa per gran parte della giornata.
PERDITA DEI SENSI
I gatti anziani possono iniziare a soffrire di problemi di vista, perdita dell'olfatto o dell'udito e possono miagolare in modi insoliti ed eccessivi. È possibile che queste perdite sensoriali possano condurre il gatto in uno stato di confusione o irritabilità.
IPERTENSIONE
L'ipertensione (pressione alta, da sole), da sola o insieme ad altre malattie, sono comuni nei gatti anziani. Tra i sintomi dell'ipertensione nei gatti ricordiamo la presenza di sangue nelle urine, confusione, pupille dilatate. Leggi anche: Ipertensione nel gatto: cause e cure
DOLORE CRONICO
I gatti con dolore cronico possono miagolare continuamente o in maniera insolita. Inoltre, i gatti più anziani possono soffrire di artrite, dolore neurologico, malattie orali. Leggi anche: 10 disturbi del Gatto anziano
PER SALUTARCI
Il vostro gatto inizia a miagolare non appena rientrate dopo una lunga giornata di lavoro? Siete stanchi e volete riposare, ma interpretate questo miagolio come una dichiarazione di affetto. Non è bello sapere che il vostro gattino vi ama?
PROBLEMA NEUROLOGICO
I gatti più anziani possono sviluppare tumori al cervello. Inoltre, il meningioma è particolarmente prevalente e può potenzialmente causare cambiamenti nello stato mentale e nel comportamento del gatto, tra cui un continuo miagolio.
RAZZA LOQUACE
Alcuni gatti sono molto loquaci, è un dato di fatto! Ogni gatto ha il suo carattere e la sua personalità, come gli umani. Alcuni sono quindi più loquaci di altri e devono esprimersi durante il giorno. Alcune razze di gatti sono conosciute per esserlo di più, come il Cornish Rex, il Balinese, il Birmano o il Siamese. Non vi preoccupate, è del tutto normale!
ATTENZIONE ALL'ALIMENTAZIONE
I gatti che cambiano alimentazione possono iniziare a miagolare di più. Ad esempio, se il vostro gatto è in sovrappeso e ha bisogno di mangiare meno, chiedete al veterinario di raccomandare un cibo che soddisfi le sue esigenze nutrizionali e la fame (ad esempio, con dieta ricca di fibre alimentari).
VUOLE USCIRE
Il miagolio del gatto è il principale mezzo di comunicazione con i suoi proprietari. Se il vostro gatto vuole uscire, è molto probabile che miagoli vicino alla porta. Allo stesso modo, se il gatto è fuori e vuole tornare, ve lo farà sapere. Per quei gatti che erano abituati a stare fuori e che ora devono rimanere in casa, può essere un problema e durante questa transizione, miagolare eccessivamente può durare anche diversi mesi.
NOIA E APATIA
Il gatto può miagolare quando non c'è nessuno a casa. Se dovete trascorrere più tempo fuori casa, potreste chiedere a un familiare o ad un amico di trascorrere un pò di tempo a casa. Potete provare ad acquistare alcuni giochi che manterranno il vostro animale domestico occupato fino al vostro ritorno.

gatto miagola sempre

Come risolvere il problema?

Se il vostro gatto miagola senza sosta, vi consigliamo sempre di consultare il veterinario per verificare che non ci siano disagi, una malattia o uno stato di depressione. Se tutto va bene, ecco i nostri consigli per risolvere il problema, sempre che siate infastiditi dal miagolio.

CERCATE DI SODDISFARE TUTTE LE SUE ESIGENZE
Se il vostro gatto inizia a miagolare ripetutamente controllate la ciotola d'acqua e quella del cibo, che la biancheria del suo letto sia pulita, se ha i suoi giocattoli, un tiragraffi. Trascorrete del tempo con lui, giocate con lui e accarezzatelo, sarà più felice!

Ovviamente, non abituatelo a comportamenti negativi. Il vostro micio può giocare con voi e iniziare a miagolare per capriccio per ottenere qualcosa. In questo caso assicuratevi solo che i suoi bisogni di base siano a loro posto e non cedete ai suoi ricatti, altrimenti prenderà l'abitudine e ogni volta vorrà qualcosa da voi!
PENSATE A COSE BANALI
Il vostro gatto può continuare a miagolare anche se avete provato a soddisfare le sue esigenze. Può essere attaccato a determinati rituali o abitudini e cercherà di esprimere la sua richiesta miagolando. Se ha di fame quando dormite, comprate un dispenser di crocchette in modo che si attivi a orari regolari. Se vuole giocare, trascorrete un pò di tempo in compagnia e dormirete meglio dopo! Se sembra spaventato o preoccupato, provate a diffondere feromoni sintetici per farlo calmare.
RIEDUCARE IL GATTO
Se il vostro gatto inizia a miagolare per costringervi a cedere ai suoi capricci, aspettate! È l'unico modo per abituarlo a rispettare le nuove regole. Ad esempio, se viene a miagolare alla porta della vostra camera durante la notte per dormire con voi, ignoratelo per alcune notti, finché non si stanca. Fate lo stesso per ogni capriccio, senza violenza e delicatamente!
ANDARE DAL VETERINARIO
Come abbiamo detto, la visita con il veterinario dovrebbe essere il primo step. Andateci non appena i miagolii diventano insistenti e ripetuti. Magari potrebbe avere qualche problema o provare disagio dopo un trauma che non vedete. Non aspettate, si tratta della sua salute e del suo benessere.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->