Giovedi' 22 Ottobre 2020

Pastore Belga Malinois - Tutto sulla razza

Allevati come cani da pascolo, i Pastori Belga Malinois sono veri e propri maniaci del lavoro del mondo canino. Adempiono perfettamente i compiti che gli vengono dati, ma in cambio vogliono tempo e dinamismo per sfogare la loro energia.


Hanno un aspetto simile a quello del Pastore tedesco, anche se sono più piccoli, esili e molto più attivi. La loro versatilità li rende ideali come cani da pastore, da guardia, cani poliziotto o da salvataggio. A casa vanno molto d'accordo con i più piccoli. Volete saperne di più su questa straordinaria razza?

La storia del Malinois

Il Malinois uno dei 4 cani da pastore belga (insieme al Groenendael, Laekenois e al Tervueren). Il 29 settembre 1891, a Bruxelles, è stato fondato il primo club di pastori belga. Il 15 novembre, a Cureghem è stata organizzata un'ispezione del cane con 117 individui tra i quali sono stati selezionati i migliori.

Tra gli anni 1871-1879, grazie al professore veterinario A. Reule della School of Veterinary Medicine di Cureghem, è stata effettuata una selezione basata sull'accoppiamento di alcuni esemplari, utilizzando alcuni dei migliori genitori.

Grazie a lui, le razze da pastore vennero unificate e fu approvato il nuovo standard di razza Pastore belga. La razza fu riconosciuta ufficialmente nel 1897. Inizialmente era un cane usato per proteggere le mandrie di bestiame al pascolo e le pecore.

pastore belga malinois

Caratteristiche fisiche

È un cane stilizzato, dall'aspetto agile e resistente. Il suo corpo è di dimensioni medie, ben muscoloso e visto di profilo appare con un aspetto quasi quadrato. Ha un collo potente, il dorso dritto e un torace profondo ma non largo. La coda, spessa alla base, è posizionata in alto e curva.

La posizione della testa, sempre portata in alto, gli conferisce un aspetto orgoglioso, completato da un aspetto intelligente.

Gli occhi sono di medie dimensioni, leggermente a forma di mandorla e di colore marrone. Una maschera nera, tipica della razza, copre la zona degli occhi. Le orecchie, sempre erette e scure, visti di fronte sembrano triangoli equilateri.
Ricapitolando:




Altezza:  tra 60 e 66 cm nei maschi e tra 55 e 60 cm nelle femmine
Peso:  tra 27 e 36 kg nei maschi e tra 18 e 27 kg nelle femmine
Pelo:  corto e duro, ben attaccato al corpo. Il mantello tipico della razza è di colore fulvo con maschera nera
Carattere:  attivo, amichevole e protettivo
Longevità:  tra 14 e 16 anni

Qual è lo standard ufficiale della varietà Malinois?
I maschi con un'altezza inferiore a 58 cm o superiore a 68,5 cm e le femmine inferiori a 53 cm o più alti di 63,5 cm, sono fuori dallo standard. Non sono tollerati gli individui troppo aggressivi o paurosi. Inoltre, la mancanza di uno o più denti non è accettata.

Le orecchie devono essere erette e mai abbassate o semi-erette. Le macchie bianche sono consentite solo sulla punta delle dita e un singolo punto nel petto. Le code tagliate o amputate sono inammissibili.

La linea francese del pastore belga Malinois
Allevatori di diversi paesi hanno definito linee diverse all'interno dello standard, a seconda dello scopo finale. Mentre la linea originale si distingue per avere esemplari più robusti, la linea francese dei Malinois (con una forte presenza anche in Spagna) presenta individui più leggeri, di dimensioni più compatte e con una maggiore sensibilità all'ambiente circostante. Questi cani offrono una risposta migliore al loro leader, quindi sono più facili da addestrare come cani da lavoro.

razza pastore belga

Temperamento dei Pastori Belga Malinois

I Malinois si adattano senza problemi anche in casa, a condizione che partecipino alla vita comune. Svilupperanno relazioni fruttuose con la loro famiglia. Sono cani molto intelligenti ma complessi da educare, quindi non sono raccomandati alle persone inesperte.

Il pastore belga Malinois è un maniaco del lavoro ed ha un'energia inesauribile. Affinchè siano equilibrati, bisogna dargli sempre qualcosa da fare, per esempio prendersi cura della casa, praticare uno sport o accompagnare il suo padrone durante una corsa, altrimenti si concentrerà sui familiari, "mordicchiandogli" le calcagna in modo che vadano dove vuole. Se avete un giardino vedrete come si muove in cerchio, un comportamento tipico di queste razze.

La sua personalità rende difficile, ma non impossibile, vivere in piccole case, tra cui gli appartamenti, nè sono adatti per le persone sedentarie, per chi sta poco a casa o per chi viaggia molto.

Hanno bisogno di spazio e tempo, due elementi senza i quali diventeranno timorosi e timidi, il che li condurrà a sviluppare comportamenti aggressivi.

Il pastore belga Malinois non è una razza che stabilisce rapidamente relazioni. Prima vuole conoscere bene le persone a cui mostrare il suo affetto. Se sono stati allevati con altri cani o gatti a casa, si comporterà in modo amichevole. Al contrario, potrebbero essere più territoriali.

Un Malinois ben equilibrato è quello che viene socializzato fin da cucciolo. È un eccellente cane da guardia, protegge la sua famiglia o la sua casa con coraggio e senza attaccare a meno che non sia inevitabile, dimostrando tutto il suo equilibrio e la sua fiducia in ogni tipo di situazione.

Di quali cure ha bisogno un Malinois belga?

Esercizio fisico e passeggiate giornaliere sono essenziali per rendere felice un pastore belga Malinois. Hanno bisogno almeno di tre o quattro uscite giornaliere, ognuna di almeno 20 minuta.

Questi cani non si accontentano di una passeggiata tranquilla. Idealmente, possono muoversi liberamente senza guinzaglio in posti sicuri. Saranno felici di accompagnare il suo amico umano a correre o se esce in bici. Si distingueranno in qualsiasi sport, che si tratti di agilità, localizzazione, obbedienza.

Nonostante la loro natura libera, preferiscono vivere al chiuso, poiché vogliono far parte della vita quotidiana della famiglia. Una casa con giardino è l'ambiente ideale per loro. Non hanno problemi con temperature fredde, anche se preferiscono i climi caldi.

La cura del pelo è semplice: spazzolarli una volta a settimana sarà sufficiente per mantenerli puliti. Tenete presente che perdono molto pelo durante l'anno, soprattutto durante le due mute. La frequenza dei bagni non deve essere regolare, ma bisogna farli solo quando sono davvero sporchi.

pastore balga malinois
Di quali cure speciali hanno bisogno i cuccioli?
Sebbene siano energici come gli adulti, i cuccioli hanno esigenze fisiche speciali:

  • Tra 9 settimane e 6 mesi bastano solo due sessioni - mattina e pomeriggio - di circa 20 minuti, giocando a palla nel cortile.
  • Tra 6 mesi e 1 anno si consiglia di fare una passeggiata di almeno 800 metri al giorno e una lunga sessione di giochi di circa 45 minuti, ma non sotto il sole cuocente.
  • Dopo un anno possono già accompagnarvi a correre con distanze medie e facendo qualche sosta se sono stanchi.
  • Evitate di farli correre su superfici dure durante la fase di crescita. Man mano che maturano, potete aumentare le distanze e l'intensità dell'esercizio.

Problemi di salute comuni nel Pastore Belga Malinois

Questa razza è nota per la sua forza, in quanto non ha molte malattie associate. Tuttavia, è necessario prestare attenzione ad alcune condizioni ossee come la displasia dell'anca, la displasia del gomito e l'atrofia progressiva della retina.

Avendo piccole quantità di grasso nel corpo, il pastore belga Malinois è molto sensibile all'anestesia. Il numero medio di decessi dovuti a complicanze durante l'intervento chirurgico o nelle procedure dentali è superiore rispetto ad altre razze.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->