Lunedi' 23 Ottobre 2017

Ematemesi (sangue nel vomito) nel Cane

  • Pubblicato il:  31/05/2017

Perché il mio cane vomita sangue? Questa condizione, nota come ematemesi, avviene quando l'espulsione di cibo o altro materiale dello stomaco viene miscelato alla presenza di sangue.

Collegamenti sponsorizzati

Il vomito emorragico è relativamente comune nei cani, e può essere generato da diverse cause, per esempio un problema al sistema gastrointestinale, problemi circolatori o malattie della coagulazione.

Se il vostro cane vomita sangue, sia fresco o come coaguli sanguigni, mantenete la calma e portate il cane dal veterinario senza perdere tempo. Spesso, oltre all’ematemesi, è possibile notare altri segnali di pericolo, come la perdita di appetito, letargia, feci nere, sangue nelle feci, sofferenza addominale, anemia , perdita di peso e debolezza generale.

Perché il mio cane vomita sangue?

Vomito e sangue nei cani può essere causato da avvelenamento di sostanze chimiche o rodenticidi (veleno per topi), ulcera gastrica, lesioni all’esofago, o malattia infiammatoria intestinale.

cane malato
La diagnosi deve essere effettuata da un veterinario, perché ci sono molte altre possibili cause, tra cui:
  • Malattia infiammatoria intestinale (IBD) è un insieme di condizioni mediche che colpiscono l'intestino, causando infiammazione cronica

  • Ingestione di qualsiasi veleno tossico, come rodenticidi, veleno per lumache, prodotti per la pulizia della casa o di piscine.

  • Lesioni all’esofago, il canale che collega la faringe allo stomaco

  • Tumori dello stomaco, dell'esofago o del pancreas

  • Insufficienza renale cronica

  • Malattie epatiche

  • Lesioni del tratto respiratorio che causano rigurgito di sangue

  • Forte trauma che può essere causa di ematemesi

  • Infezioni batteriche o virali, o ingestione di acqua contaminata

  • Sforzo fisico eccessivo. E’ più comune tra i cani da corsa, cani da slitta o cani da caccia

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Cani con ulcera gastrica e sangue nel vomito

Abbiamo visto che ci sono varie cause che possono provocare l’ematemesi, anche se uno dei motivi più comuni è l’ulcera gastrica.

L'ulcera può verificarsi nelle pareti dello stomaco o del duodeno, cioè la parte iniziale del piccolo intestino. Si sviluppa a seguito di una ferita causata quando l’acido dello stomaco, che serve a digerire il cibo, danneggia il tessuto molle di questi organi, forandolo.

E' spesso causata da batteri, infezioni virali o fungine, avvelenamento, o dall'uso prolungato di FANS (farmaci antinfiammatori non steroidi).

L’ulcera gastrica nei cani è una malattia relativamente comune soprattutto in alcune razze come il Pastore tedesco o il Rottweiler.

Trattamento dell’ematemesi nel cane

Non esiste un unico trattamento per questa condizione, perché, come abbiamo detto, può essere causata da diversi fattori. Quindi la cosa più importante è andare dal veterinario perché è l’unico in grado di determinare la diagnosi corretta, basata sull’esame fisico e diagnostico del vostro cane.

cane letargico
Nel caso in cui il cane vomita sangue a causa di un cancro, il veterinario può consigliare un intervento chirurgico per rimuovere il tumore, la chemioterapia e alcuni farmaci palliativi e analgesici per ridurre al minimo il dolore.

Se invece il cane soffre di un'ulcera allo stomaco o nel duodeno il trattamento sarà diverso.

Come prevenire il vomito con sangue nei cani

Anche se in genere non sono la causa diretta, ci sono alcuni fattori che possono favorire lo sviluppo di ulcere gastriche, e una di loro è lo stress.

Un cane può sentirsi stressato vivendo confinato in una stanza o una gabbia, legato e senza un’adeguata attività fisica, o abusato. Bisogna cercare di rimuovere ogni fonte di stress per il cane e aumentare l'attività permettendo al cane di fare almeno due passeggiate al giorno.

Molte malattie del cane si sviluppano anche in relazione alle abitudini alimentari. Il cibo, come per gli esseri umani, influenza direttamente il sistema immunitario del cane. E' importante offrire al cane una dieta ricca e varia, con alimenti nutrienti e bilanciati.

Preparate alcune ricette fatte in casa utilizzando ingredienti naturali a base di carne di pollo, tacchino, vitello o manzo, e includendo anche uova, fegato, yogurt, e alcune verdure e frutti come le mele o carote.

Un altro modo per prevenire le infezioni che possono poi causare un’ulcera gastrointestinale è mantenere una corretta igiene nel posto in cui il cane dorme, e pulendo regolarmente la sua ciotola dell’acqua e del cibo.

Evitate di far bere il cane in una ciotola dove vi è presente della muffa, e lasciate i vostri utensili sempre puliti.

Un consiglio!! Meglio utilizzare ciotole in acciaio inossidabile e non di plastica.

Quando fate esercitare il vostro cane non fatelo in maniera estrema, e non lasciatelo correre per periodi prolungati e senza dargli alcun riposo.

vomito cane sangue
Portate il vostro cane dal veterinario almeno una volta l'anno per fare tutti i test necessari ed escludere così la presenza di eventuali parassitii, virus, batteri o funghi.

E’ importante anche far eseguire le analisi alle urine e al sangue a partire dei 6 anni di vita, in modo da rilevare in tempo eventuali segni di insufficienza renale, una grave malattia che può manifestarsi anche con un'ulcera gastrica e, se non trattata, può causare la morte entro pochi mesi.

Tenere sempre fuori dalla portata del cane qualsiasi tipo di veleno per il giardino, fertilizzanti, prodotti per la pulizia e fertilizzanti chimici per le piante. Sono tutti estremamente tossici e possono causare la morte del cane in poche ore.

Infine, non auto-medicate il vostro cane. Molti farmaci possono causare la comparsa di ulcere gastriche.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere