Sabato 18 Novembre 2017

Granuloma nel Cane: cause e trattamento

  • Pubblicato il:  16/05/2017

Il granuloma da leccamento nel cane, conosciuto anche come dermatite acrale da leccamento (ALD), granuloma acrale da leccamento (ALG) o foruncolosi acrale da leccamento (ALF), è una condizione che si osserva comunemente nei cani che tendono a leccarsi spesso le zampe, fino a formare vere e proprie lesioni e ulcere.

Collegamenti sponsorizzati

Queste lesioni sono spesso causa di infezioni, che a loro volta sono fonte di prurito. Il termine "acrale" si riferisce alla porzione periferica di un arto.

I cani di taglia grande sono maggiormente predisposti, tra cui il Doberman, Alano, Golden retriever, Setter irlandese, Labrador, Boxer e Pastori tedeschi. Sembra essere più comune nei maschi (rapporto 2: 1), e può comparire a qualsiasi età, anche se si nota soprattutto nei cani di mezza età o in quelli anziani.

Le cause

Il granuloma nei cani può essere causato sia da fattori psicologici e comportamentali, sia da malattie sistemiche o della pelle. Allergie, malattie endocrine, parassitarie, batteriche e malattie fungine possono causare la dermatite da leccamento.

granuloma cane
È interessante notare come l'allergia alle pulci è una delle cause più comuni. Alte possibili cause sono: ipersensibilità a inalanti, demodicosi, ipotiroidismo, dermatofitosi, ferite o traumi preesistenti, malattie articolare, piodermite stafilococcica mal curata, piodermite psicogena e neurogena.

La noia può essere un fattore significativo nell'abitudine di leccarsi, soprattutto nelle razze grandi e nei cani più attivi.

E' stato anche confermato che il 70% dei cani con ALD, soffre di ansia o stress da paura, come l'ansia da separazione e le fobie da rumore.

Le zone più colpite sono quelle carpali (polso) e metacarpali.

A volte il granuloma si verifica nella zona di un trauma precedente come una frattura, ma può essere innescato da una eccessiva sensibilità della pelle. In altri casi, il leccare eccessivo può essere un segno di dolore, come l'artrite.

È importante che il caso sottostante è identificato e indirizzata per risolvere questa condizione frustrante.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Diagnosi del granuloma da leccamento nei Cani

I test diagnostici necessari per confermare la diagnosi di granuloma e indagare la causa che lo genera possono includere:

  • Raschiati cutanei profondi e colture fungine sono sempre necessari.

  • Biopsie e culture del tessuto colpito sono importanti test per capire se le lesioni sono infettate, per identificare l'organismo responsabile dell'infezione e per stabilire una terapia efficace.

Trattamento

granuloma zampa cane
Il trattamento della dermatite canina da leccamento può includere:

  • Se viene confermata una componente psicologica è importante correggere il problema. In alcuni casi, la morte di un animale domestico può innescare il problema.

    In questi casi può essere utile introdurre un altro animale in casa in modo che il cane ritrovi un compagno di giochi ed si distragga, soprattutto quando il proprietario non è a casa.

  • E' importante che il cane faccia esercizio fisico e si mantenga attivo. Se la causa è l'introduzione di un altro animale in casa o l'arrivo di un bambino, è importante prestare maggiore attenzione al cane e non farlo sentire escluso dalla famiglia.

  • Poichè la maggior parte delle lesioni sono causate da infezioni secondarie, è necessario somministrare un antibiotico per un periodo più o meno lungo, di solito 2-3 mesi. Le infezioni sono di solito molto profonde e ci vuole del tempo prima che si cicatrizzino completamente.

  • La terapia sintomatica potrebbe essere utile nel caso il problema sia causato da stress o ansia. Il veterinario potrebbe prescrivere farmaci antidepressivi o anti-ansia, ma è importante sapere che essi non risolvono il problema, e comunque dovrebbero essere utilizzati solo per un periodo di tempo limitato.
    Questi farmaci possono causare gravi effetti collaterali e sono piuttosto costosi.

  • La terapia topica più sicura per trattare le lesioni è la capsaicina (0,25 per cento). E' disponibile come farmaco da banco come trattamento per il dolore e il prurito nelle persone.

    In genere va applicata 2-3 volte al giorno, e ci vogliono almeno un paio di settimane prima di notare un miglioramento. Prima di utilizzare qualsiasi farmaco vi consigliamo sempre di consultare il veterinario.

  • Sostanze dal gusto amaro di solito non sono molto utili per impedire al cane di leccarsi. Potrebbe essere utile, invece, l'utilizzo di un collare elisabettiano che impedisca al cane di leccare le zone durante il trattamento.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere