Mercoledi' 19 Dicembre 2018

9 malattie trasmesse dai Cani

  • Pubblicato il:  03/05/2017

Quando si ha un cane in casa bisogna prendersi cura della sua salute e dare tutto l'amore necessario, ma bisogna anche prendere alcune precauzioni. Ci sono alcune malattie dei cani che possono essere trasmesse all'uomo; la maggior parte di esse non causa gravi conseguenze, ma ce ne sono alcune a cui bisogna stare molto attenti.


In questo articolo parleremo delle malattie che possono essere trasmesse dal cane all'uomo, chiamate anche zoonosi, e dei loro sintomi, in modo da identificare subito il problema ed evitare un possibile contagio.

Cosa sono le zoonosi?

Le malattie trasmesse dagli animali all'uomo sono conosciute come zoonosi e dovrebbero essere valutate con grande attenzione soprattutto quando in casa ci sono bambini, persone anziane o persone immunodepresse (per es. malati di cancro sotto chemioterapia).

Alcune zoonosi rimangono purtroppo di attualità, come la leishmaniosi, le parassitosi intestinali, la tigna, la scabbia etc... Altre malattie come la rabbia, fortunatamente, sono quasi estinte in molte regioni dell'Europa.

I cani possono ammalarsi e, in determinate circostanze, potrebbero infettare gli esseri umani che vivono con loro.

La tigna

Una delle più comuni malattie più contagiose trasmissibili cane-uomo è la tigna. La tigna nei cani è una malattia che può infettare quasi tutte le specie di animali e può sopravvivere nel terreno per mesi. Il cane può essere infettato attraverso il contatto diretto con un animale infetto o con un oggetto contaminato.

  • I sintomi di tigna nei cani possono includere: lesioni cutanee e croste, alopecia (perdita di pelo a chiazze), pelo secco, opaco e fragile.

  • I sintomi di tigna nelle persone: eruzioni cutanee rosse e prurito.

  • Trattamento: il trattamento è quasi sempre con farmaci per via orale sia per le persone che per i cani.

  • Prevenzione: lavare la biancheria e gli accessori del cane con acqua calda almeno una o due volte al mese ed evitare la condivisione di coperte sporche o di strumenti per la cura dell'animale.
Approfondisci: La tigna nel cane: cause e cure

I vermi

I vermi nei cani possono essere trasmessi dia da cani che gatti, e possono causare gravi problemi di salute. Un cane può essere infestato da vermi mangiando escrementi di altri animali, entrando a contatto con il terreno o con la carne cruda.

cane lecca bambino
L'infezione nelle persone si verifica quando si viene a contatto con un oggetto infetto e si portano le mani in bocca.

  • I sintomi dei vermi nei canipossono comprendere diarrea, perdita di peso, vomito, febbre, vermi visibili nelle feci, tosse, sangue nelle feci e debolezza.

  • I sintomi dei vermi negli esseri umani sono: tosse, affanno, dolore addominale, sangue nelle feci.

  • Trattamento: farmaci antiparassitari sia le persone che per gli animali.

  • Prevenzione: i cani che vivono all'esterno sono più inclini ad infestazioni da vermi. Lavarsi bene le mani ogni volta che si tocca il cane, e disinfettare e pulire frequentemente tutti gli accessori dell'animale.
Approfondisci: Vermi nel cane: quali sono?

La leptospirosi

La leptospirosi canina è una malattia che i cani trasmettono soprattutto ai bambini. L'infezione nei cani avviene quando i batteri entrano nel corpo del cane attraverso la mucosa orale, nasale, congiuntivale o da una ferita aperta.

L'infezione nei bambini o negli adulti si verifica quando vi è il contatto diretto con un cane infetto.

  • I sintomi di leptospirosi nei cani: i sintomi di questa malattia possono includere tremori, tosse, perdita di appetito, disidratazione, vomito, diarrea, dolori muscolari, difficoltà respiratorie e aumento della minzione.

  • I sintomi di leptospirosi nelle persone: brividi, ittero, anemia, mal di testa e febbre.

  • Trattamento: Antibiotici per le persone e per gli animali.

  • Prevenzione: disinfettare e pulire le aree in cui il cane risiede abitualmente, compresi gli accessori e la biancheria da letto. Indossare guanti quando si tocca un cane infetto.
Approfondisci: Leptospirosi nel Cane: sintomi e cure

La toxoplasmosi

La toxoplasmosi canina è una malattia comune che può infettare qualsiasi essere vivente. Questa malattia è molto pericolosa per le donne in gravidanza perchè può causare aborto e gravi problemi agli occhi e problemi nel feto in via di sviluppo.

L'infezione si verifica quando i cani mangiano le feci di gatto infetto, frutta non lavata o la carne cruda. I cani non possono trasmettere la toxoplasmosi come i gatti.

  • I sintomi della toxoplasmosi nei cani: i sintomi possono includere convulsioni, tremori, letargia, debolezza muscolare, problemi respiratori, febbre, vomito, diarrea, ittero, sintomi neurologici, paralisi facciale.

  • I sintomi della toxoplasmosi nell'uomo: normalmente gli esseri umani non presentano alcun sintomo, anche se a volte la toxoplasmosi può sviluppare influenza e gonfiore dei linfonodi.

  • Trattamento: l'esame del sangue è in grado di indicare se si è affetti dalla malattia. Per gli esseri umani possono essere prescritti antibiotici come la pirimetamina e la sulfadiazina, e acido folinico. Per i cani non ci sono antibiotici contro la toxoplasmosi.

  • Prevenzione: se avete gatti in casa, lavatevi bene le mani ogni volta che li toccate.

La scabbia

La scabbia è una malattia che i cani trasmettono comunemente ad altri animali e agli esseri umani. La rogna nei cani è una malattia della pelle causata da diversi tipi di acari.

ragazza con il cane
Sia per le persone che per i cani la malattia si trasmette attraverso il contatto diretto le parti infette o tramite acari che si trovano nell'aria.

  • I sintomi della scabbia nei cani: prurito, eruzioni cutanee, eritema, piaghe, odore sgradevole della pelle, pelle grassa e forfora, perdita di pelo. Nei casi più gravi perdita di appetito, letargia, perdita di peso, debolezza e persino la morte.

  • I sintomi della scabbia nelle persone: prurito, eruzioni cutanee, piccoli rilievi sulla pelle.

  • Trattamento: trattamento con farmaci per uso orale e topico per persone e cani

  • Prevenzione: pulire e disinfettare gli accessori e la biancheria da letto del cane. E' consigliabile mettere in quarantena il cane per prevenire la diffusione della malattia.
Approfondisci: La Rogna nel Cane (scabbia canina)

Il tenia

Tenia è una delle malattie che i cani trasmettono soprattutto ai bambini perché tendono a dimenticare di lavarsi le mani prima di metterle in bocca. Le tenie sono facili da trattare.

I cani vengono infettati da tenia mangiando carne cruda o poco cotta o tramite un vettore del parassita.

  • I sintomi del tenia nei cani: prurito anale, perdita di peso, aumento dell'appetito, pelle secca.

  • I sintomi del tenia negli esseri umani: mal di stomaco e diarrea

  • Trattamento: farmaci sia per gli esseri umani che per i cani.

  • Prevenzione: lavare bene frutta e verdura. Lavarsi le mani prima di metterle in bocca e disinfettare gli accessori del cane.

La giardia

La giardia canina è uno delle malattie più comuni nei cani. Si tratta di un'infezione intestinale causata da un protozoo parassita trovato negli esseri umani. I cani vengono infettati attraverso l'ingestione di cisti infettive per contatto diretto e indiretto.

vaccinazione cane
L'infezione nelle persone si verifica quando beviamo acqua contaminata o di scarsa qualità.

  • I sintomi del tenia nei cani: diarrea e vomito

  • I sintomi nelle persone: diarrea e vomito.

  • Trattamento: farmaci antiparassitari per le persone. Portare il cane dal veterinario per sapere il trattamento più appropriato per il cane.

  • Prevenzione: Evitare di bere acqua da fonti non sicure.
Approfondisci: Sintomi e cure della Giardia nel Cane

La rabbia

La rabbia è una delle malattie che i cani possono trasmettere, ma esiste per fortuna un vaccino.

L'infezione negli esseri umani si verifica quando un cane infetto morde una persona.

  • I sintomi della rabbia nei cani: i sintomi variano, ma possono i più comuni sono problemi comportamentali, aggressività, febbre, ipersensibilità al tatto, alla luce e ai rumori, bava alla bocca, tremori, perdita di appetito, convulsioni e morte.

  • I sintomi nelle persone: i sintomi sono simili a quelli dell'influenza, debolezza, mal di testa, malessere, prurito nel sito del morso, ansia, confusione, stress e allucinazioni.

  • Trattamento: se siete stati morsi da un cane non vaccinato, consultate un medico in fretta.

  • Prevenzione: vaccinate regolarmente il vostro cane contro la rabbia. Evitare il contatto con cani non familiari.

Le allergie

L'allergia è una reazione del sistema immunitario che identifica alcune sostanze come nocive. Le persone allergiche ai cani hanno un sistema immunitario ipersensibile, anche a sostanze apparentemente innocue.

  • I sintomi di allergia: rinite, congiuntivite, asma, prurito al naso e agli occhi, starnuti, congestione nasale, tosse e rumori respiratori.

  • Trattamento: il trattamento richiede la diagnosi di uno specialista.
Approfondisci: Come sapere se il cane ha la rabbia

Come prevenire le malattie trasmesse dal Cane

Per prevenire queste malattie trasmesse dai cani, o da altri animali, è necessario vaccinare i nostri amici pelosi, e seguire tutte le indicazioni del veterinario circa i trattamenti antiparassitari, sia interni che esterni.

Curate molto l'igiene della casa, sia all'interno che all'esterno, pulendo giornalmente gli escrementi, pelo e ogni altro tipo di sporco. Se avete il sospetto che il vostro cane possa avere una di queste o un altra malattia, portatelo dal veterinario il prima possibile.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento
-->