Martedi' 12 Dicembre 2017

Melena (sangue nelle feci) nel cane: cause e cure

  • Pubblicato il:  15/07/2017
Foto Melena (sangue nelle feci) nel cane: cause e cure

La melena è la presenza di sangue digerito nelle feci del cane che rende la cacca nera. La melena nei cani è diversa dall'ematochezia, ovvero la presenza di sangue fresco nelle feci.

La melena può essere causata da una grave malattia, quindi non va mai ignorata, soprattutto se persiste o peggiora.

Collegamenti sponsorizzati

Essa si sviluppa quando il sanguinamento si verifica nello stomaco o nei piccoli intestini, mentre il sanguinamento nel colon o nel retto (ematochezia) appare come sangue rosso vivo.

L'aspetto classico delle feci di un cane affetto da melena è nero, lucido, appiccicoso e odorose. La melena può essere considerata come unico segno clinico, anche se in genere viene accompagnata da altri sintomi, come:

  • Diarrea
  • Vomito
  • Gengive pallide
  • Altre zone di sanguinamento o lividi sul corpo
  • Perdita di peso
  • Scarso appetito
  • Eccessiva Sete e frequenti minzioni (molta pipì)

Cause di feci nere nel cane

Le cause delle feci scure nel cane, o melena, possono essere potenzialmente molte, anche se quelle più comuni sono solitamente le malattie del tratto gastrointestinale che formano ulcere o che causano sanguinamenti, così come l'ingestione di sangue o alcune anomalie della coagulazione.

Vediamo adesso quali sono le cause più frequenti di melena nei cani:

  • Disturbi infettivi come la presenza di parassiti intestinali, infezioni virali, batteriche e / o fungine.

  • Irritazioni intestinali e ulcere causati dalla somministrazione di alcuni farmaci, in particolare i corticosteroidi e gli antinfiammatori non steroidei (FANS).

  • Le ulcerazioni gastrointestinali o le erosioni che possono verificarsi dopo dilatazione o torsione dello stomaco nel cane, il colpo di calore, gastrite, shock, anafilassi e come effetto collaterale di alcuni tumori.

  • Tumori gastrointestinali o la presenza di corpi estranei nell'intestino.

  • Alcune malattie metaboliche, come l'insufficienza renale ed epatica, pancreatite e ipoadrenocorticismo (morbo di Addison) possono causare sanguinamento nel tratto intestinale.

  • L'infiammazione delle pareti dell'intestino (malattia intestinale infiammatoria) può essere associata a melena.

  • Il sangue ingerito dalla cavità orale o dal tratto respiratorio, o quando l'animale è ha leccato una ferita sanguinante.

  • Le coagulopatie (anomalie nella coagulazione del sangue).

  • Intervento chirurgico nel tratto gastrointestinale superiore. In questo caso la melena può comparire entro le 12-72 ore dall'intervento chirurgico.

  • L'ischemia gastrointestinale (mancanza di sangue) può causare la degenerazione delle pareti intestinali del cane e causare sanguinamento interno.

  • La tossicità a metalli pesanti, compresi l'arsenico, il piombo e lo zinco, sono cause meno comuni di melena nel cane.

Collegamenti sponsorizzati

Diagnosi di Melena nei cani

Una storia clinica approfondita e un esame fisico sono spesso utili per determinare se la melena è una causa sottostante. Per determinare la causa esatta della melena nei cani, sono necessari ulteriori test, che comprendono:

  • Esame completo del sangue
  • Analisi delle urine
  • Esame delle feci
  • Radiografia addominale e toracica
  • Test per alcune malattie infettive
  • Indice di coagulazione
  • Endoscopia

Somministrate tutti i farmaci prescritti dal veterinario e seguite tutte le sue raccomandazioni dietetiche. Monitorate lo stato di salute generale e l'appetito del vostro cane e identificate la ricorrenza della melena e / o la presenza di sangue nel vomito.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere