Venerdi' 15 Dicembre 2017

Ipersalivazione nel cane: perchè il cane sbava?

  • Pubblicato il:  14/06/2017

Perché il mio cane sbava tanto? E' un dato di fatto, i cani sbavano, e l’ipersalivazione è spesso un bene perché la ghiandole salivari aiutano nel processo di digestione.

Collegamenti sponsorizzati

Tuttavia, se ultimamente avete notato che il vostro cane sbava tanto e improvvisamente, probabilmente il vostro fedele amico ha un problema che causa l’ipersalivazione o la produzione di bava in eccesso.

Se volete sapere quali sono i sintomi, la diagnosi e il trattamento di un cane che sbava in maniera eccessiva, continuate a leggere questo articolo.

Perché i cani sbavano?

Lo ptialismo canino, chiamato anche scialorrea, è una condizione caratterizzata da un’eccessiva produzione di saliva che si accumula nella bocca del cane.

La saliva è costantemente secreta e prodotta nella cavità orale dalle ghiandole salivari, e può aumentare a causa di uno stato di eccitazione. Infatti, i centri del sistema nervoso centrale hanno la facoltà di eccitare o inibire i nuclei salivari.

Anche alcune lesioni a carico del sistema nervoso centrale o della cavità orale del cane possono causare un’eccessiva salivazione nei cani.

Alcune malattie che colpiscono la faringe, l'esofago (malattie dell'esofago nei cani) e lo stomaco possono causare un’eccessiva produzione di saliva.

Al contrario, la produzione di una quantità normale di saliva normale può sembrare eccessiva in animali con un'anomalia anatomica o che sono affetti da una malattia che influenza la deglutizione.

cane con la bava
Anche l'ingestione di una tossina o di un corpo estraneo può causare ptialismo canino.

I cuccioli, inoltre, sono più propensi a sbavare per un problema congenito causato da un fattore portositemico.

Cause di ipersalivazione nel cane

Normalmente, un cane sbava in eccesso a causa di problemi alla bocca o per alcune malattie.

  • Problemi orali o della faringe: presenza di un corpo estraneo (ad esempio, un osso o scheggia), stomatite, gengivite o infiammazione della mucosa della bocca, infezione delle vie respiratorie e malattie immunologiche o renali.

  • Disturbi metabolici: malattie epatiche e insufficienza renale. Il fegato è l’organo predisposto a rimuovere le sostanze nocive dal sangue.

  • Disturbi neurologici: rabbia e botulismo tetano, paralisi del nervo facciale, convulsioni.

  • Problemi dentali: un dente rotto, malattia parodontale, la perdita dei denti causata da un’infezione o infiammazione delle vie orali possono causare una salivazione nei cani.

  • Ferite: controllare se il cane sanguina o ha lesioni alla bocca o sulla lingua.

  • Tumori: controllare il cane per vedere se ha grumi, gonfiore o qualsiasi altra crescita di tessuto anomalo nel cavo orale.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Quando bisogna preoccuparsi?

Se il vostro cane sbava molto, bisogna che prestiate particolare attenzione ai seguenti sintomi, in quanto possono essere causa di gravi problemi, e portare con urgenza il cane dal veterinario:

Diagnosi di ipersalivazione nel cane

Ci sono molte ragioni per cui un cane sbava, pertanto, è necessario che il veterinario conosca nei dettagli la storia medica completa del vostro cane, compreso lo stato vaccinale e se sta assumendo farmaci.

cane che sbava
Il veterinario inizierà la diagnosi con un esame fisico alla bocca, per verificare se ci siano problemi di deglutizione o anomalie anatomiche del cavo orale.

Tra i test che il medico può richiedere, ci sono:

  • Radiografie per escludere una malattia dentale

  • Un esame del sangue e delle urine per valutare lo stato metabolico e la presenza di possibili malattie

  • Radiografie al torace e addominali

  • Un'ecografia per determinare se vi è un problema epatico, renale o a qualsiasi altro organo interno

  • Analisi degli acidi biliari per valutare la funzionalità epatica
Se il veterinario sospetta che il disturbo sia legato ad un tumore, potrebbe eseguire una biopsia di tessuti e cellule.

Trattamento dell’ipersalivazione nei cani

Il trattamento dipende dalla causa diagnosticata dal veterinario.

  • Pulizia del cavo orale o rimozione chirurgica se la causa è dovuta ad un nodulo o malattia dentale

  • Estrazione di corpo estraneo

  • Somministrazione di farmaci; antibiotici e antinfiammatori per il trattamento delle infezioni o infiammazione orali

  • Se la causa dell’eccessiva salivazione è la nausea, il veterinario consiglierà una terapia di supporto (somministrazione di liquidi e una dieta equilibrata) fino a quando il cane migliora.

  • Endoscopia per visualizzare e rimuovere corpi estranei nell’esofago o nello stomaco del cane.

Prevenzione e consigli per casa

Se il vostro cane ha sviluppato un episodio acuto di ipersalivazione, è importante eseguire subito un controllo visivo della bocca dell’animale per escludere la presenza di un corpo estraneo o altri traumi orali.

cane ipersalivazione
Se vedete che i sintomi peggiorano, il cane ha un comportamento anomalo e i sintomi non si risolvono entro poche ore, è importante far visitare il cane dal veterinario.

Ecco alcuni consigli per evitare l’eccessiva produzione di saliva nel vostro cane:

  • Vaccinare il cane contro la rabbia

  • Lavare almeno due volte a settimana i denti del cane ed eseguire periodicamente una pulizia dentale approfondita dal vostro veterinario

  • Evitare di esporre il cane a composti tossici o caustici

Razze di cani che sbavano tanto

Adesso vediamo i cani che hanno la tendenza a sbavare molto.

  • Bovaro del bernese: è un bellissimo cane. E’ grande, forte ed equilibrato. Questi cani sono agili e intelligenti, ma anche famosi perché sbavano molto!

  • Bloodhound: è un cane grande e dalle labbra flaccide, famoso per la bava che gli cola dappertutto.

  • Bull Terrier: è un bellissimo cane, forte e robusto, utilizzato spesso come cane da caccia.

  • Bulldog: si tratta di una razza molto popolare per le sue dimensioni medie e dal pelo liscio. Sono gentili e coraggiosi senza mai essere aggressivi. A causa del loro naso piccolo, è costretto a respirare dalla bocca aumentando la produzione di saliva.

  • Mastino napoletano: si tratta di un cane robusto e forte, allevato per la protezione e la difesa. Questo cane ha la pelle molto rugosa e sbava davvero tanto.

  • San Bernardo: se avete visto il film “Beethoven”, vi ricorderete sicuramente la scena in cui il cane scuote la testa e copre l’intera stanza di bava.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere