Lunedi' 23 Ottobre 2017

Malattie nel Cane

  • Pubblicato il:  09/05/2017

Conoscere le malattie e i disturbi più comuni nei cani ci può aiutare a capire meglio le cure e rilevare in tempo eventuali segni di disagio dei nostri animali domestici. Non dimenticate che la diagnosi precoce migliora notevolmente le prospettive di vita del cane più di qualsiasi trattamento.

Collegamenti sponsorizzati

Mondopets in questo articolo vi fornirà una panoramica completa di tutte queste malattie canine, indicandone i sintomi più comuni per aiutarvi a identificarle. Parleremo anche di parassiti (pulci, zecche e zanzare) e di altri disturbi frequenti, come la diarrea e il vomito.

zem>Non dimenticate che la prevenzione è il miglior modo per evitare che il vostro cane soffra di malattie curabili.

Malattie parassitarie

In questo paragrafo affronteremo le malattie parassitarie più comuni nei cani che possono essere causate da una infestazione di questi piccoli esseri sia interni che esterni.

PARASSITI ESTERNI
  • Pulci: le pulci sono piccoli parassiti, e rappresentano problema comune nei cani. Possono essere trasmessi facilmente e si riproducono con sorprendente facilità.
    Approfondisci: Allergia da pulci nel Cane

  • La mosca delle stalle: questi parassiti sono comuni soprattutto nelle zone rurali e si nutrono del sangue degli animali, provocando di solito grave anemia se non viene trattata adeguatamente.

  • Le zecche: ci sono diverse specie di zecche, alcune delle quali sono molto pericolose in quanto possono causare gravi infezioni.
    Approfondisci: Pulci e zecche nel Cane: cosa fare?

  • La Leishmaniosi: si tratta di un parassita pericolosissimo che si moltiplica rapidamente e viene trasmesso dal morso di una zanzara (flebotomi). I sintomi più comuni della Leishmania nei cani sono febbre, anemia, artrite...
    Ad oggi non esiste alcun trattamento efficace al 100% per curare la leishmaniosi, ma la diagnosi precoce può migliorare la qualità della vita del cane.
    Approfondisci: Leishmaniosi canina: sintomi, cause e trattamento

  • Acari della scabbia: si tratta di una malattia della pelle causata da acari. Ci sono due diversi tipi di scabbia, demodettica e sarcoptica, ed è una malattia parassitaria che si trasmette molto facilmente ma può essere curata.
    Nei casi più gravi può lasciare nel cane segni permanenti per il resto della vita.
    Approfondisci: La Rogna nel Cane (scabbia canina)

  • Toxoplasmosi: si tratta di un parassita intracellulare. In generale il cane non corre rischi in quanto il trattamento è molto semplice, però, bisogna stare attenti quando la malattia colpisce cagne gravide.

    Il parassita può manifestarsi con sintomi neuromuscolari, respiratori e gastrointestinali. La maggior parte dei casi si verificano nei cani con meno di 1 anno di vita.
malattie comuni nel cane
PARASSITI INTERNI

  • Tenia: si tratta di un verme piatto che di solito si trova nell'intestino del cane e si nutre del cibo ingerito dallo stesso animale.
    Gli animali spesso vengono infettati per contatto o ingerendo feci contaminate, carne cruda etc… E' difficile da diagnosticare.

  • Vermi: ci sono diversi tipi di vermi che possono influenzare la salute del cane e la maggior parte sono spesso evidenti nelle loro feci.
    Per evitare qualsiasi tipo di parassita intestinale nei cani è importante seguire un corretto e regolare controllo di questi parassiti con l’uso di pipette, collari e anti-parassitari.

    Seguite sempre le istruzioni del veterinario per essere sicuri che il vostro animale sia al sicuro da questi fastidiosi esseri.
    Approfondisci: Vermi nel cane: quali sono

Malattie virali

malattie virali cane
Ci sono malattie che sono causate da diversi virus, come ad esempio:

  • Coronavirus: è una malattia virale e contagiosa che colpisce tutti i cani, ma soprattutto i cuccioli non ancora vaccinati. Può essere diagnosticato con alcuni test e può manifestare sintomi come diarrea, vomito e perdita di peso.
    Non esiste alcun vaccino per il coronavirus canino, e solo il veterinario può curare i sintomi causati dalla malattia.
    Approfondisci: Coronavirus nel Cane: sintomi e trattamento

  • Epatite: è una malattia che colpisce soprattutto il fegato e può avere diverse cause, tra cui quella virale. Il trattamento principale si basa sul controllo dei sintomi e se non curata può diventare cronica, causando insufficienza epatica.
    Approfondisci: Epatite nel Cane: sintomi e trattamento

  • Cimurro: il cimurro è una malattia altamente contagiosa che colpisce soprattutto i cani anziani e i cuccioli non ancora vaccinati. Non esiste alcun trattamento ed il veterinario potrà solo prescrivere una serie di cure per contrastare gli effetti della malattia.

    I sintomi più comuni sono: naso che cola e altri sintomi come febbre e disidratazione. La vaccinazione è il modo migliore per prevenire questa malattia.
    Approfondisci: Cimurro cane: sintomi e trattamento

  • Parvovirus: è una malattia che colpisce i cani non vaccinati, e può essere mortale soprattutto nei cuccioli. La malattia in genere dura all'incirca 10 giorni, ma se il cane non riceve il giusto trattamento, ha un esito fatale.

    Come per la maggior parte delle malattie virali non esiste una cura specifica, ma il trattamento si basa sull'attenuazione dei sintomi del paziente. I sintomi più comuni sono: letargia, febbre e disidratazione.
    Approfondisci: Parvovirosi nel Cane: sintomi e trattamento

  • Rabbia: molto conosciuta e temuta, la rabbia è una malattia mortale. Si trasmette attraverso il morso o il contatto diretto con le mucose o saliva di un cane infetto.

    L’unica ancora di salvezza è il vaccino, altrimenti il cane, se infettato, è condannato a morte.
    Approfondisci: Come sapere se il cane ha la rabbia

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Malattie ereditarie

Le malattie ereditarie sono quelle patologie che si sviluppano a causa di una anomalia genetica del cane stesso:

  • La displasia dell'anca: si sviluppa nel corso del tempo, da 4 a 5 mesi di età, anche se di solito i sintomi sono più evidenti nei cani anziani. Interessa gran parte delle grandi razze e provoca zoppia e difficoltà di movimento moto.

    Anche se è un problema ereditato può essere causato da fattori degenerativi che coinvolgono tutti quei fattori che possono aggravarne la crescita rapida, come il sovrappeso e l’esercizio fisico intenso.
    Approfondisci: Displasia dell'anca nel Cane: cosa fare?

  • Osteoartrite: è un'altra malattia ereditaria del cane che causa l’usura articolare. In genere provoca difficoltà nel movimento e dolore, e deve essere trattata con farmaci anti-infiammatori (FANS) prescritti dal veterinario.
    Approfondisci: Cure per l'osteoartrite nel Cane

  • Reumatismi: colpisce le articolazioni e la cartilagine del cane, ed è una malattia degenerativa. I sintomi includono rigidità, gonfiore e dolore.
    Il veterinario può prescrivere glucosamina e condroitina insieme ad altri trattamenti per alleviare il dolore e migliorare lo stato di salute generale del cane.

  • Glaucoma: si tratta di un accumulo di liquido anomalo negli occhi del cane. Può essere causato da una malattia ereditaria ma è può svilupparsi anche in cani che hanno subito una trauma eccessivo sul collo (generalmente viene associato al collare troppo stretto).
    Approfondisci: Il cane ha il glaucoma: sintomi e cure

Malattie neurologiche

malattie neurologiche cane
Le malattie neurologiche sono meno frequenti, ma tra tutte le più comuni sono:

  • Epilessia: l’epilessia nei cani è una patologia causata da un eccessivo impulso elettrochimico che si verifica nel cervello, e può manifestarsi in qualsiasi momento.

    Le crisi si possono ripresentare per tutta la vita, ma il veterinario, con l’aiuto di alcuni farmaci, li può controllare in maniera efficace.
    Approfondisci: Epilessia Cane: sintomi e trattamento

  • Demenza senile: così come accade con le persone, anche i cani sono inclini a vari problemi mentali di natura degenerativa, come nel caso di demenza senile canina.

    Questa condizione non ha alcun trattamento, ma con i consigli giusti possiamo continuare a godere di un cane felice e amorevole al nostro fianco.
    Approfondisci: Demenza senile nei Cani: sintomi e trattamento

  • Meningite: la meningite è un'infiammazione delle meningi, le membrane che rivestono il cervello. E' un problema raro ma deve essere trattato con urgenza in quanto può avere conseguenze mortali per il cane.

    I sintomi più comuni includono perdita di coordinazione e febbre alta.
    Approfondisci: Meningite asettica nel Cane: sintomi, cause e trattamento

  • Dermatite acrale da lecca mento: questa malattia è legato allo stress e all'ansia, e si manifesta quando il cane si lecca compulsivamente una zona del suo corpo (in genere le zampe) causando gravi lesioni al derma.

    La dermatite acrale è facile da trattare, basta attenersi ai consigli del veterinario ed evitare che il cane lecchi ripetutamente la zona colpita con un collare speciale (collare elisabettiano).

Malattie batteriche

malattie batteriche cane
Causate da batteri, queste malattie possono essere trattati con l'uso di antibiotici:

  • Leptospirosi canina: viene trasmessa attraverso l'urina e può infettare cani senza sviluppare i sintomi della malattia. Se non trattata precocemente può causare la morte.

    Alcuni dei sintomi includono febbre, diarrea e vomito, spesso accompagnati da sangue, e urine scure.
    Approfondisci: Cane e leptospirosi - Sintomi e contagio della Leptospirosi canina

  • Parodontite: colpisce il parodonto (gengiva, tessuti, ossa e legamenti del dente) e in genere viene causata da un accumulo di tartaro e placca, che rendono possibile la proliferazione dei batteri.

    Questi, invadono progressivamente i tessuti e la cavità dove si innesta la radice del dente e, infine, causa gravi infezioni e la perdita dei denti. Il modo migliore per prevenire questa malattia è la prevenzione.

  • Piometra: è un'infezione batterica caratterizzata dalla comparsa di pus all'interno della cavità uterina.
    I sintomi comuni della piometra sono soprattutto le secrezioni di pus attraverso la vagina.

    Fino a qualche anno fa l’uni trattamento era quello chirurgico. Oggi possono essere usati farmaci che rendono possibile una guarigione prima di pensare alla rimozione completa dell’utero.
    Approfondisci: Piometra del Cane: cause e trattamento

  • Cistite: è una malattia causata da batteri che colpiscono il sistema urinario del cane. La cistite deve essere trattata tempestivamente per evitare che diventi cronica.
    Approfondisci: Infezione alla vescica (cistite) nel Cane

Altre malattie comuni nei cani

malattie frequenti nei cani
Oltre alle malattie sopra citate i cani possono sviluppare altre patologie, tra cui:

  • Cancro: molti tipi tumori possono svilupparsi anche nei cani, anche se si verificano prevalentemente in quelli anziani. Il cancro più comune è il tumori della pelle, seguito da quello alle ossa e alla mammella.

    E' importante andare dal veterinario se si notano grumi, gonfiori, lesioni della pelle che non guariscono e soprattutto se il cane ha un comportamento anomalo.
    Approfondisci: Sintomi e trattamento del cancro nei Cani

  • Torsione gastrica: la torsione dello stomaco (GDV) di solito si verifica nelle grandi razze, e si presenta soprattutto quando il cane mangia e beve troppo, o ha fatto un intenso esercizio fisico prima o dopo aver mangiato.

    E' una condizione di emergenza, e deve essere trattata entro poche ore per evitare che il cane muoia.
    Approfondisci: Dilatazione e torsione dello stomaco nel Cane

  • Allergie della pelle: anche i cani possono soffrire di malattie della pelle, come l'allergia. Bisogna stare attenti e andare dal veterinario se notiamo che il cane si gratta o cerca di mordersi frequentemente.

  • Diabete: nella lista dei cibi vietati per i cani zucchero si trova al primo posto, non solo perché favorisce l’obesità, ma anche perché provoca il diabete canino.

    Consultate il veterinario se il vostro cane beve molto e fa tanta pipì, perde peso anche se mangia di più o ha i sintomi della cataratta.
    Approfondisci: Diabete mellito nel Cane

  • Criptorchidismo: si tratta della mancata discesa di uno o entrambi i testicoli. Bisogna che sia diagnosticato il prima possibile perché nella maggior parte dei casi c’è bisogno della chirurgia. In alcuni casi è una malattia ereditaria.

  • Otite: è l'infiammazione dell’orecchio interno, medio o esterno del cane. Può essere causata da allergie, batteri, parassiti o corpi estranei.
    Il veterinario dovrà cercare le cause del prurito, arrossamento o infezione, eseguire una pulizia accurata del condotto uditivo è prescrivere una farmacologica.

  • Diarrea: si tratta di un problema molto comune nel cane, soprattutto quando si cambia tipo di alimentazione o il cane mangia spesso cibo umano.

  • Raffreddore: i cani sono soggetti a raffreddori se tenuti fuori durante le giornate fredde. Il raffreddore canino è molto facile da trattare, ma se i sintomi persistono è importante chiamare il veterinario.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere